Vivigratis logo
Facebook logoYoutube logoFlipboard logo
Casa & Famiglia • La migliore teglia per la pizza
Condividi
Whatsapp logo
Telegram logo
Pinterest logo

La migliore teglia per la pizza

La migliore teglia per la pizza deve avere una serie di requisiti indispensabili che garantiscano la cottura ottimale di questo cibo prelibato. Preparare la pizza non è complicato ma nemmeno semplicissimo, è necessario infatti procedere step by step dosando correttamente i vari ingredienti e la fase di cottura è altrettanto importante. Tant'è che con una teglia sbagliata la pizza rischia di bruciarsi o comunque di non cuocere nel modo giusto, pregiudicandone irrimediabilmente il sapore.

Sebbene il forno per eccellenza della pizza sia quello a legna, non tutti dispongono in casa di questo strumento di cottura, e l'alternativa migliore e più utilizzata è ovviamente il forno tradizionale. La sua qualità incide sicuramente sulla cottura così come, d'altra parte, la teglia in cui viene posizionato l'impasto. Quelle in ferro blu, in alluminio e pietra refrattaria sono le più utilizzate e a quanto pare anche le migliori.

Ognuno di questi materiali presenta caratteristiche peculiari e la scelta dipende un po' dai gusti e dal tipo di forno di cui disponi. Scopriamo quindi come scegliere la migliore teglia pizza attraverso alcuni consigli ad hoc e confrontando i modelli più interessanti proposti dal mercato.

Materiali

I migliori materiali per le teglie da pizza
I migliori materiali per le teglia da forno per una pizza perfetta e croccante

I materiali migliori per la teglia forno secondo i professionisti sono ferro blu, alluminio e pietra refrattaria ma esistono ottime teglie per pizza anche di acciaio inossidabile e carbonio. Scopriamo le caratteristiche di ciascun materiale:

  • Acciaio e acciaio inossidabile, entrambi robusti anche se il secondo ha una maggiore resistenza all'ossidazione e alla corrosione e si mantiene più a lungo lucido e brillante. L'acciaio però non è un buon conduttore di calore e quindi non consente una sua distribuzione omogenea e uniforme. Questo comporta maggior rischio di bruciature, specialmente per i cibi come la pizza che non sono liquidi, visto che questi ultimi fanno da vettore di calore. 
  • Alluminio, ottimo conduttore termico, è senz'altro un materiale adatto alla cottura della pizza in forno. L'alluminio viene spesso utilizzato per le placche da forno, ovvero teglie di pochi centimetri di altezza, che permettono di stendere bene l'impasto ottenendo pizze più sottili.
  • Carbonio, materiale utilizzato nella realizzazione di teglie antiaderenti in acciaio al carbonio utili per garantire una distribuzione omogenea del calore e quindi adatte alla cottura della pizza, senza rischio di bruciature.
  • Pietra refrattaria, materiale che permette una cottura veloce della pizza senza rischio di bruciarla e che, soprattutto, conferisce all'alimento il tipico sapore della cottura a legna. La pietra refrattaria rilascia calore in modo costante e omogeneo ma necessita di un po' di tempo per riscaldarsi. Meglio scegliere teglie di minimo 3 cm perché uno spessore inferiore accumula meno calore a discapito della cottura.

Le teglie professionali in ferro blu

Il ferro blu è uno dei materiali più amati dai professionisti per la cottura della pizza, utilizzato nella realizzazione di teglie da forno professionali ma diffuso anche in ambito domestico. Si chiama ferro blu per via dei riflessi di questo colore ed è consigliato per la cottura della pizza perché non rilascia calore di colpo ma ne assorbe notevoli quantità, rilasciandolo in modo graduale e costante.

In questo modo l'impasto oltre a cuocere in modo uniforme, diventa croccante nella parte a contatto con la teglia evitando l'effetto molliccio. Tuttavia il ferro blu non è antiaderente, quindi richiede l'utilizzo di uno strato di olio da versare tra la teglia stessa e l'alimento per evitare bruciature. Molto importante la manutenzione di queste teglie, che non dovrebbero essere lavate con acqua e sapone per evitare l'eliminazione dello strato di grasso necessario ad evitare appunto le bruciature.

Ma allora come pulire la teglia forno di questo materiale? Meglio strofinarla con carta da cucina ed eventuale sale fino o grosso in caso di incrostazioni. La teglia va quindi unta e riposta in luogo asciutto. Se proprio vuoi lavarla perché particolarmente sporca utilizza solo prodotti non aggressivi. Altro aspetto da considerare prima di iniziare ad utilizzare le teglie in ferro blu è la cosiddetta bruciatura, indispensabile se si tratta di teglie professionali.

La bruciatura della teglia per la pizza

La bruciatura è un passaggio indispensabile per poter utilizzare le teglie in ferro blu professionali perché permette di creare una patina dura e antiaderente, grazie alla quale riuscirai a cuocere perfettamente la pizza. Per eseguirla correttamente è necessario:

  • Infornare la teglia in forno a 200° per una decina di minuti, in modo da bruciare l'olio industriale protettivo. In questa fase l'olio produrrà cattivo odore.
  • Far raffreddare la teglia pulendola subito dopo con carta scottex, quindi ungerla con olio di semi e infornarla nuovamente per una seconda bruciatura a 220° per 4-5 minuti.
  • Estrarre la teglia dal forno facendola raffreddare. A questo punto dovrebbe avere una patina uniforme sulla superficie.

La manutenzione va eseguita secondo quanto riportato nel paragrafo precedente, quindi mantenendo la teglia oleata e conservandola in luoghi asciutti.

Le forme e le dimensioni della teglia

Le tre principali forme delle teglie per la pizza fatta in casa sono quadrata, rettangolare e circolare, e la scelta dipende dai gusti e dal tipo di pizza che si intende sfornare. Spesso le teglie circolari sono meno alte ma ci sono anche teglie rettangolari dai bordi altrettanto bassi. In generale considera che una pizza cotta in una teglia dai bordi alti, tenderà a formare bordi alti e viceversa.

Per quanto riguarda le dimensioni, esse non variano molto: nelle teglie rotonde hanno solitamente diametri dai 20 cm ai 32 cm, nelle teglie rettangolari dai 20 ai 40 cm. Quali scegliere? Dipende dalle dimensioni del tuo forno e dalla tipologia di pizza che preferisci: alta, sottile, dalla classica forma circolare o più simile a una focaccia, quadrata o rettangolare. Considera infine lo spessore, se è eccessivo la pizza tende a risultare più gommosa e meno croccante.

Le teglie da pizza più vendute

Per capire quale teglia usare per la pizza è consigliabile sbirciare tra i modelli più venduti, che includono teglie di vari materiali e forme, da quelle rotonde che sono sempre un must perché permettono di sfornare pizze tradizionali e non troppo spesse, alle teglie rettangolari dai bordi più o meno alti, le prime adatte a chi ama le pizze-focacce, le seconde per pizze più sottili. Molto apprezzati i modelli con ottimo rapporto qualità-prezzo che permettono di cuocere bene senza spendere follie.

Questo perlomeno in ambito domestico, dove spesso si privilegiano teglie di buona qualità dal prezzo accessibile. Di seguito una selezione delle più vendute e amate per le loro caratteristiche.

Guardini Linea Pizza&Mania

Quattro teglie da forno in acciaio circolari con rivestimento antiaderente, perfette per cuocere fino a quattro pizze contemporaneamente grazie alla pratica griglia portapizze. Le teglie sono nere, semplici da pulire e maneggevoli, ideali se avete un forno tradizionale abbastanza grande da contenere la griglia, in modo da poterne sfornare anche per gli ospiti.

Le più comode
Guardini Linea Pizza&Mania
Guardini Linea Pizza&Mania

Guardini

Quattro teglie da pizza circolari in acciaio con rivestimento antiaderente

a partire da€ 15.94

Paderno Teglia Rettangolare in ferro blu

Questa teglia per pizza rettangolare dai bordi alti in ferro blu è l'ideale se vuoi sfornare pizze professionali, ma anche focacce o dolci deliziosi. Pratica, efficiente, spaziosa, è adatta anche per gli chef professionisti grazie al suo materiale che garantisce cotture uniformi e croccanti. La teglia va spennellata con olio prima dell'utilizzo e infornata a 150°C per circa 30 minuti, quindi raffreddata e infornata nuovamente per creare una patina antiaderente.

La più professionale
Teglia Rettangolare, Ferro
Teglia Rettangolare, Ferro

Paderno

Teglia rettangolare in ferro blu antiaderente per pizza

a partire da€ 14.51

Home Stone Stampo Pizza Tondo

Questa teglia per pizza in pietra è particolarmente versatile, e anche economica, perché può essere utilizzata sia su fornello a gas che su piastra elettrica radiante e vetro ceramica. Ha un diametro di 24 cm che permette di sfornare pizze tonde tradizionali, non troppo spesse, morbide e dalla cottura uniforme, garantita dalla pietra.

La più versatile
Stampo Pizza Tondo
Stampo Pizza Tondo

Home

Teglia tonda per pizza antiaderente in pietra

a partire da€ 10.95

Teglia in ferro blu professionale di Fasa

Questa teglia rotonda in ferro blu provvista di angoli svasati è perfetta non solo per sfornare pizze ma anche focacce, pane e dolci. Può essere utilizzata nel forno a legna e nel forno elettrico e ha un diametro di 32 cm. Si tratta di un prodotto professionale, adatto quindi non solo all'impiego domestico, per merito del materiale di cui è costituita, il ferro blu tanto amato dagli chef.

La più essenziale
Teglia ferro blu professionale
Teglia ferro blu professionale

FASA

Teglia professionale in ferro blu con angoli svasati

a partire da€ 9.40

Pizza Screen di Woopower 

Pizza Screen è una teglia forno in rete di alluminio perfetta per sfornare pizze gustose fatte in casa. Permette grazie ai bordi bassi di ottenere delle pizze non troppo spesse e con una deliziosa crosta sottile dalla tradizionale forma rotonda. Ottimo il prezzo che è tra i più vantaggiosi in assoluto, intorno ai 5 euro.

La più economica
Pizza Screen
Pizza Screen

Woopower

Teglia in rete di alluminio per pizze antiaderente

a partire da€ 5.53

Zenker Stampo Pizza Forato

Questo stampo pizza forato di colore nero in ferro ti permette di cuocere in forno anche le pizze surgelate. Ha un diametro di 32 cm ed è molto resistente ai lavaggi, l'acciaio infatti rispetto ad altri materiali dura a lungo. L'ideale se vuoi una teglia circolare maneggevole, non troppo ingombrante, adatta quindi anche a forni piccoli.

La più comoda
Stampo Pizza Forato
Stampo Pizza Forato

Zenker

Stampo pizza nero forato in acciaio

a partire da€ 6.49

Tescoma Delicia Teglia traforata per pizza

Ecco una teglia traforata per pizza perfetta se vuoi ottenere una pizza super-croccante, merito dei fori che consentono all'aria calda di cuocere in modo uniforme l'impasto. Si addice sia ai forni elettrici che a gas o ventilati, è dotata di rivestimento antiaderente che permette di evitare il rischio bruciature, realizzata in acciaio inossidabile molto resistente.

La più resistente
Delicia Teglia traforata per pizza
Delicia Teglia traforata per pizza

Tescoma

Teglia per pizza traforata con rivestimento antiaderente

a partire da€ 9.90

Lagostina Virtuosa teglia tonda

Se cerchi una teglia da forno tonda, resistente, antiaderente, lavabile in lavastoviglie, piccola e maneggevole, questo prodotto è quello giusto per te. Fa parte della linea forno in alluminio di Lagostina chiamata Virtuosa, ed è rivestita sia all'interno che all'esterno con materiale antiaderente che oltre a essere pratico, garantisce massima sicurezza.

La più antiaderente
Virtuosa Stampo
Virtuosa Stampo

Lagostina S.p.A.

Teglia per pizza tonda perfetta per la cottura in forno.

a partire da€ 17.81

Nerdchef piastra di cottura

Cerchi un prodotto alternativo per la cottura della pizza e di alta qualità? Niente di meglio che questa piastra Nerdchef in acciaio che permette di cuocere la pizza molto rapidamente. I fori per le dita permettono di spostarla facilmente e persino di appenderla alla parete una volta utilizzata. L'acciaio di cui è costituita la rende super-resistente e la cottura è perfetta.

La più infrangibile
Piastra di cottura per pizza
Piastra di cottura per pizza

NerdChef

Piastra di cottura in acciaio levigato perfetta per cuocere la pizza

a partire da€ 215.29

Emile Henry Pietra per pizza

Questa teglia da forno in ceramica è perfetta se cerchi un prodotto professionale che ti consenta di sfornare pizze morbide ma al tempo stesso croccanti. Per utilizzarla al meglio, conviene preriscaldare la pietra per pizza, quindi disporvi sopra l'impasto. Le creste presenti sulla superficie consentono all'aria di fluire sotto la pizza e in questo modo permettono di creare una crosta croccante mentre il bordo rialzato della teglia evita la fuoriuscita dell'impasto.

La più robusta
Pietra per pizza
Pietra per pizza

Emile Henry

Teglia per pizza in ceramica ideale per forno e forno a microonde

a partire da€ 56.51

La migliore teglia per pizza

Abbiamo visto che esistono teglie per pizza di vari materiali, forme, dimensioni, e che ognuna di esse presenta dei vantaggi e degli svantaggi, ma di fatto qual è la migliore fra tutte? Dovendo scegliere un prodotto professionale che si adatti alle esigenze di ogni giorno, la migliore teglia per pizza è senza dubbio quella proposta da Fasa, in ferro blu.

Il materiale di cui è costituita permette di sfornare pizze degne di un vero chef, purché trattato adeguatamente tramite bruciatura prima di iniziare ad utilizzarlo. La forma rotonda è un classico per la pizza e la teglia in questione può essere utilizzata non solo nel forno elettrico ma volendo, nel forno a legna, prestandosi a molteplici scopi in quanto adatta anche alla cottura di focacce e pane.