Vivigratis logo
Facebook logoYoutube logoFlipboard logo
Benessere & Bellezza • I migliori misuratori di pressione o sfigmomanometro, è meglio quello da polso o da braccio?
Condividi
Whatsapp logo
Telegram logo
Pinterest logo

I migliori misuratori di pressione o sfigmomanometro, è meglio quello da polso o da braccio?

L'ipertensione o pressione alta è una patologia che non deve essere presa alla leggera, perché mina la buona salute del nostro organismo e può portare a gravi conseguenze, per questo motivo tenerla sotto controllo, sia che si stanno seguendo o meno le cure mediche appropriate, è una buona idea. Per potersi monitorare costantemente a casa, senza recarsi da un medico o in una farmacia, si possono sfruttare i misuratori di pressione casalinghi. In commercio ce ne sono tantissimi con costi accessibili, anche dotati di tecnologie molto avanzate.

Questa guida farà chiarezza sul mare di prodotti disponibili, analizzando le varie funzionalità ed i punti di forza, in questo modo la scelta, legata alle proprie esigenze, sarà più semplice.

In gergo scientifico, il termine ipertensione può anche essere affiancato dall'aggettivo arteriosa, infatti sono proprio le arterie (i vasi sanguigni che dal cuore vanno in periferia), le più stressate dal sangue sotto forte pressione che viene pompato dal cuore, con il tempo, possono danneggiarsi e perdere elasticità, dando origine anche a patologie accessorie molto gravi ad esempio:

  • Indebolimento ed affaticamento del cuore, con aumento della sua massa e possibili ischemie che potrebbero portare a morte;
  • Rottura dei vasi con la comparsa di emorragie;
  • Riduzione della vista;
  • Complicazioni renali.

La maggior parte delle volte la pressione alta è asintomatica, nei casi più gravi invece, possono manifestarsi: mal di testa o ronzii auricolari, che comunque, difficilmente si associano a questa patologia. Per questo motivo, l'ipertensione viene definita come "killer silenzioso", in quanto si manifesta senza provocare alcun dolore o fastidio e quando ci si accorge di soffrirne, a volte, è troppo tardi ed i tessuti o gli organi già sono stati compromessi. Un monitoraggio costante, può evitare delle complicanze; è bene tenere sotto controllo la propria pressione, soprattutto se anche dei familiari soffrono di questo disturbo: ecco un altro buon motivo per avere un apparecchio per la misurazione della pressione casalingo.

L'ipertensione si classifica in:

  • Primaria o essenziale, colpisce circa il 90% dei malati, non ha una causa certa deriva da un insieme di fattori. I principali sono: lo stile di vita non regolare, un'alimentazione sbagliata, poco sport, l'abuso di fumo ed alcol e fattori genetici;
  • Secondaria, è causata da un'altra malattia, che determina squilibri ormonali, alcuni esempi sono: morbo di Conn, acromegalia, ipo o ipertiroidismo, ma anche gravidanza.

Gli sfigmomanometri, questo è il termine tecnico per definire i misuratori di pressione, sono gli unici sistemi per tenerla sempre sotto controllo. Il loro funzionamento è semplice: i primi avevano un bracciale che costringeva le arterie del bracco, per interrompere il flusso sanguigno, tale sistema era collegato ad una colonnina contenente del mercurio (i millimetri di mercurio sono l'unità di misura della pressione). Sotto al bracciale si metteva uno stetoscopio che permetteva al medico di avvertire i rumori causati del flusso di sangue che tornava a scorrere nuovamente nelle arterie.

  • Il primo rumore che si sentiva è definito massima o pressione sistolica, indica la contrazione del cuore. Se si è in buona salute dovrebbe avere un valore  intorno ai 120 mmHg, già da 130-139 mmHg si può parlare di alta pressione;
  • Quando non si sentiva più alcun suono si era raggiunta la minima o pressione diastolica, cioè quando il cuore si rilassa. Valori ottimali si aggirano sugli 80 mmHg, già nel range 85-89 mmHg, si può parlare di una lieve ipertensione;
  • Le pulsazioni dovrebbero essere comprese tra i 60 ed i 90 battiti per minuto (bpm), per gli adulti, dipende dal sesso, si misuravano sentendo il polso.

Tutti questi parametri sono gli stessi che rilevano anche i moderni misuratori, con la semplice ed immediata pressione di un pulsante.

Misuratori di pressione da braccio

misuratore di pressione a braccio
I migliori modelli di misuratore di pressione a braccio

I misuratori da braccio casalinghi sono quelli più classici, costituiti normalmente da due elementi:

Un bracciale regolabile, da avvolgere intorno all'avambraccio, meglio dell'arto sinistro. In tutti gli apparecchi sono sempre presenti dei pittogrammi che vi mostrano chiaramente come indossarlo, per minimizzare gli errori. Alcuni dispositivi non iniziano la misurazione se il bracciale non è posizionato correttamente.

Un dispositivo elettronico collegato con un tubicino di gomma al bracciale, in modo da riuscire a gonfiarlo, è il cuore delle misurazione, ne esistono di due tipi:

  • Quelli manuali, che hanno una pompetta deputata al gonfiaggio del bracciale ed un interruttore che, dopo la fine della misurazione, lo svuota completamente, questi modelli sono ormai poco diffusi;
  • Quelli totalmente automatici, i più usati, basata premere un pulsante sull'apparecchio ed esso farà tutto da solo: dal gonfiaggio del bracciale alla lettura. Alcuni modelli hanno anche delle funzioni che permettono di collegarsi tramite bluetooth ad app o addirittura sono dotati solo di un bracciale che viene comandato dal cellulare.

Misuratore di pressione da braccio Omron

Il misuratore di pressione Omon ha un design elegante e compatto, tanto che può essere portato sempre con se, grazie all'apposita confezione, per fare delle misurazioni anche fuori casa. A differenza degli apparecchi classici, ha un bracciale ed un dispositivo di lettura integrati nello stesso strumento, il funzionamento è semplice ed intuitivo basta premere un pulsante per accenderlo e far partire la misurazione. Lo schermo è piccolo ma molto chiaro con numeri grandi, è anche retro illuminato, per permettere una corretta lettura anche la sera.

C'è la possibilità di connettere lo il misuratore di pressione alla relativa app, disponibile sia per Android che per iOS, la quale si sincronizza con il dispositivo tramite Bluetooth e registra autonomamente le misurazioni, che possono anche essere esportate o inviate al vostro medico. Il misuratore di pressione Omron ha un bracciale ergonomico in grado di dare dei valori ottimali e precisi anche se non viene posizionato in modo corretto, o se durante la misurazione non si sta immobili. Viene alimentato con 4 batterie AAA incluse nella confezione.

il migliore
OMRON EVOLV Misuratore di Pressione Digitale da Braccio
OMRON EVOLV Misuratore di Pressione Digitale da Braccio

Omron Healthcare

a partire da€ 151.00

Misuratore di pressione da braccio Panasonic

Il misuratore da braccio Panasonic può essere usato da tutti i tipi di fisionomie: chi ha l'avambraccio sottile può sfruttare il manicotto di taglia M, chi invece ha un arto più grosso, può impiegare quello di taglia XL, entrambi compresi nella confezione. Questo particolare rende il prodotto molto versatile: può essere sfruttato da diversi membri della stessa famiglia, anche se hanno corporature differenti. Il bracciale deve essere connesso tramite un piccolo tubicino al dispositivo, che ha una forma compatta ed allungata, occupa poco spazio e si può facilmente tenere in mano. Il display è chiaro ed i numeri sono ben visibili, il funzionamento è intuitivo: basta accenderlo, con l'apposito tasto, ed inizierà autonomamente la misurazione. Ha la possibilità di salvare fino a 90 dati che possono essere richiamati usando l'altro tasto presente sul dispositivo. Nella confezione è compreso un sacchetto dove riporre tutte le componenti.

Panasonic Sfigmomanometro per la parte superiore del braccio
Panasonic Sfigmomanometro per la parte superiore del braccio

Panasonic

a partire da€ 70.58

Misuratore di pressione da braccio A&D 

Il misuratore di pressione da braccio A&D ha un design classico. presenta un bracciale morbido collegato tramite un tubicino, che permette il gonfiaggio, all'apparecchio per la rilevazione dei dati. Quest'ultimo è dotato di piedini che lo rendono stabile quando appoggiato su un piano ed ha la forma di un cuneo, permettendo una più facile lettura dei dati. Dopo aver sistemato il bracciale, come indicato dai pittogrammi stampati sullo stesso, bisogna accendere lo strumento con il pulsante start e far partire la misurazione. Una volta che essa è terminata sullo schermo appariranno: la massima, la minima, le pulsazioni e l'orario.

Lateralmente c'è una barra con tre colorazioni: lo strumento è in grado di segnalare all'utente se i valori letti sono buoni, in questo caso il cursore sarà nella parte verde o alterati, in questo caso si posizionerà nella parte gialla o rossa. Altri simboli che possono apparire sullo schermo sono quelli che accompagnano una misurazione non andata a buon fine.

il classico
A & D  Sfigmomanometro da braccio
A & D Sfigmomanometro da braccio

A&D

a partire da€ 51.50

Misuratore di pressione da braccio wireless Nokia BPM

Il dispositivo per la misurazione di pressione da braccio Nokia BPM è costituito solamente da un bracciale con un inserto rigido; una volta indossato si connettere automaticamente, tramite Bluetooth, all'app Helth Mate. Questa può essere scaricata su qualsiasi tipo di smartphone e potrà essere subito utilizzata: sullo schermo ci saranno varie istruzioni da seguire e poi, tutto in automatico, si attiverà la misurazione della pressione.

L'app dopo aver raccolto i dati fornirà delle indicazioni circa i valori rilevati: se la pressione si trova in un range ottimale, i numeri saranno visualizzati di verde, altrimenti in rosso. Verranno visualizzati anche dei consigli forniti da medici esperti per mantenere la pressione sempre sotto controllo. I dati vengono salvati e mostrati in pratici schemi che permettono di vedere, a colpo d'occhio l'andamento, della pressione sanguigna; c'è anche la possibilità di inviare i dati al medico via mail, ma non è possibile stamparli. L'Helth Mate permette anche di fare tre misurazioni di pressione consecutive ed infine fornire una media delle letture, in modo tale da avere dei dati quanto più precisi possibile.

il più tecnologico
Nokia  Tensiometro Wireless
Nokia Tensiometro Wireless

Nokia

a partire da€ 97.99

Misuratori di pressione da polso

Misuratore di pressione da polso
Il miglior misuratore di pressione da polso

I misuratori di pressione da polso sono costituiti da un unico blocco: un bracciale con integrato uno dispositivo dotato di schermo, ed eventuali pulsanti. A detta di molti sono meno precisi rispetto a quelli da braccio, questo non è del tutto veritiero. L'elemento che può determinare una non corretta lettura è il posizionamento errato del bracciale sul polso. É opportuno che il sensore, presente al suo interno, sia posizionato proprio in corrispondenza dell'arteria, per facilitare questo, in alcuni modelli sono presenti dei sensori che indicano quando il sistema si trova nella posizione ottimale.

Un altro elemento importante è tenere il misuratore all'altezza del cuore, piegando il gomito ed appoggiandolo sopra un tavolo ad esempio, quando lo strumento è indossato sul polso. In alternativa, per gli strumenti che consentono una doppia misurazione, e quindi possono essere messi anche sull'avambraccio, ci si può controllare anche stando in posizione eretta o allungata con le braccia distese ai lati del corpo.

Misuratore di pressione da polso Omron 

Il misuratore di pressione da polso Omron è di colore nero, con un design elegante e compatto; ha una fascia che permette di posizionarlo a livello del polso in modo corretto, grazie a delle guide. Lo schermo dell'apparecchio integrato con il bracciale, è piccolo ma chiaro, con numeri che rappresentano la massima e la minima, molto evidenti.

Inoltre da indicazione anche delle pulsazioni, ha perfino un sistema per rilevare il battito cardiaco irregolare. Sul dispositivo è presente un unico tasto per avviare la misurazione, gli altri permettono di rimettere l'orologio e vedere i dati salvati. Sullo schermo c'è anche un icona che vi indica se i valori rilevati, sono all interno di un range ottimale o meno.

il più facile
OMRON MIT Misuratore di Pressione da Polso
OMRON MIT Misuratore di Pressione da Polso

OMRON HEALTHCARE EUROPE B.V.

a partire da€ 121.99

Misuratore di pressione da polso Ozeri

Come gli altri misuratori di pressione da polso, anche quello Ozeri presenta un display con bracciale integrato. In questo caso lo schermo è davvero molto grande, capace di mostrare in modo chiaro i diversi parametri che registra. Il suo punto di forza sta sicuramente nella memoria: riesce a ricordare quasi 2000 misurazioni con la possibilità di essere usato da un massimo tre utenti, salvando per ognuno quasi 400 rilevazioni. Risulta molto leggero, pesa solo 100 gr, ha praticamente un unico bottone da premere per fare la misurazione, quindi è molto semplice. Sullo schermo ci sono anche delle icone che permettono di vedere:

  • Se i valori registrati sforano il range ottimale,
  • Il livello di carica delle batterie, che possono essere ricaricate con l'apposito adattatore compreso nella confezione.

Presenta una tecnologia in grado di leggere le aritmie ed è in grado di fornire una media delle tre misurazioni più recenti. Il suo prezzo è davvero concorrenziale ed ha una garanzia di ben 5 anni.

il più economico
Misuratore di Pressione Arteriosa Ricaricabile Ozeri
Misuratore di Pressione Arteriosa Ricaricabile Ozeri

Ozeri

a partire da€ 34.15

Misuratore di pressione da polso Beurer 

Il misuratore di pressione da polso Beurer ha un piccolo schermo touch sul lato del quale c'è un interruttore per accenderlo e spegno. Una volta attivo e posizionato in modo corretto sul polso, tramite l'apposito bracciale regolabile, che arriva fino ad una circonferenza di 19 cm, si può attivare la misurazione con l'apposito tasto.

Sullo schermo appaiono i valori di: massima, minima e pulsazioni; c' è anche la possibilità di memorizzare 60 dati per massimo due pazienti. Se la memoria vi sembra un po' esigua, dovete sapere che questo strumento ha una funzionalità in più: permette di scaricare i dati tramite USB, sul vostro computer e stoccarli in un programma dedicato messo a disposizione gratuitamente dalle Beurer. Riesce a fare una media delle ultime sette misurazioni, è dotato di una custodia e nella confezione sono comprese le due batterie AAA che servono per alimentarlo.

Beurer  Misuratore di Pressione da Polso con Display
Beurer Misuratore di Pressione da Polso con Display

Beurer Italia S.r.l.

a partire da€ 47.36

Il migliore misuratore di pressione

OMRON EVOLV Misuratore di Pressione Digitale da Braccio
Il miglior misuratore di pressione OMRON EVOLV

Tirando le somme, dopo aver analizzato molteplici tipologie di misuratori di pressione, possiamo affermare che il migliore è il misuratore di pressione da braccio Omron EVOLV. Nonostante il prezzo sia un po' più alto degli altri, fornisce anche molti vantaggi aggiuntivi. Risulta essere adatto per vari tipi di utenti:

  • Per persone anziane e poco tecnologiche, in quanto permette un facile utilizzo una, chiara lettura dei dati e la possibilità di effettuare misurazioni corrette anche con un non ottimale posizionamento del bracciale.
  • Per un pubblico più giovane o per qualcuno appassionato di tecnologia, perché può anche collegarsi ad un app, disponibile su vari dispositivi, per monitorare i dati ed avere una visione unitaria della propria situazione. Da non sottovalutare la sua forma compatta, utile per chi non è sempre a casa, portarlo in giro è molto semplice.

In seguito alla lettura di questa guida siamo certi che avrai trovato il tuo misuratore di pressione ideale, che possa soddisfare le tue esigenze e darti sempre dei risultati precisi, anche con valutazioni casalinghe, aiutandoti a tenere sotto controllo l'ipertensione.