La migliore scopa a vapore per piccole e grandi superfici

Claudia Sistelli | | 7 minuti di lettura

Pulire la casa con straccio e secchio può essere faticoso e noioso, soprattutto se la superficie del pavimento è molto ampia. La scopa a vapore è l'evoluzione della classica scopa elettrica e - se di buona fattura e dotata di alcune prestazioni - può raggiungere risultati paragonabili a quelli dei pulitori professionali utilizzati per grandi ambienti come negozi, ospedali e centri commerciali.

Il sistema pulente base della scopa a vapore è semplice: un serbatoio che contiene l'acqua che sarà trasformata in vapore, un termostato che regola la temperatura e un tubo al quale è collegato il corpo pulente.

Insomma, è il vapore la grande “fortuna” di questo elettrodomestico, grazie al quale puoi evitare di utilizzare i comuni detergenti chimici, con un risparmio economico ma soprattutto un vantaggio per l'ambiente.

La migliore scopa a vapore ti consente di pulire grandi superfici con facilità e ti permette di un effettivo risparmio energetico. A differenza di un pulitore a vapore è specializzata nella pulizia dei pavimenti, quindi un modello valido si presume che abbia tutte le caratteristiche necessarie per svolgere questo compito al meglio.

Scopa a vapore: a cosa serve

Insieme al pulitore a vapore con senza fili, si classifica come elettrodomestico indicato per la pulizia a vapore dei pavimenti, anche se i modelli più evoluti hanno accessori per trattare superfici più piccole, elementi smontabili e/o allungabili per raggiungere i siti più reconditi della casa, come retro degli armadi o fessure all'interno dei pannelli del termosifone.

Libera periodicamente la scopa a vapore dal calcare. Esistono dei modelli con un filtro apposito che ne ritardano la formazione, tuttavia è bene pulire di tanto in tanto tutti gli elementi della scopa (interno del serbatoio, ugello di fuoriuscita del vapore e parti metalliche) con dell'aceto di vino bianco.

Grazie al vapore rimuovi germi, muffe e batteri dalle superfici senza l'utilizzo di detergenti, anche se per togliere le incrostazioni più ostiche dovrai affidarti ancora all'olio di gomito. La pulizia a vapore dei pavimenti è perfetta per la cura ordinaria della casa ed è particolarmente indicata se mal tolleri la polvere oppure gli allergeni contenuti nei normali detergenti chimici. Inoltre ha un elevato potere smacchiante sui tessuti.

Scegliere la migliore scopa a vapore | Qual è la tua?

Scegli la tua scopa a vapore tenendo conto dei suoi parametri soprattutto rispetto a potere pulente, consumo energetico(alcuni modelli sono piuttosto dispendiosi)e capacità del serbatoio acqua, che deve essere abbastanza capiente se la tua casa è di ampia metratura, per evitare di dover ricaricarlo in continuazione.

Ecco una lista di quello da tenere a mente quando acquisti una scopa a vapore.

Lavoro in verticale e orizzontale

Le scope a vapore più efficienti possono lavorare agevolmente sia verticale che orizzontale, ovvero sia sui pavimenti che su tende e finestre. Hanno un corpo pulente smontabile che ti permette di ravvivare i tessuti della casa o di raggiungere con facilità mensole e ripiani.

Maneggevolezza

Se il tuo cruccio è quello di girare per casa con una scopa a vapore che pesa più di tuo figlio di 7 anni scegli un modello leggero. Magari rinunciando inevitabilmente ad altre caratteristiche come un serbatoio acqua molto capiente o a una potenza di pulizia più performante. Un modello leggero di scopa a vapore è altrettanto leggero quando lo utilizzi per pulire le superfici verticali: fai un prova in negozio e, per quanto possibile, provalo in tutte le sue versioni di utilizzo: smontato - allungato, verticale e orizzontale - e valuta se riesci a sostenere il suo peso. Se acquisti online il consiglio è quello di optare direttamente per un modello light (intorno ai 2 Kg) se questa è la tua priorità.

Potere pulente

Alcune scope a vapore aspirano mentre diffondono vapore. Sotto i 1400W di potere aspirante siamo ad un livello scarso di aspirazione. Anche la potenza del vapore è indispensabile per ottenere il massimo da questa tecnica di pulizia: il vapore deve essere gettato ad una pressione minima di 3-5 bar e deve essere di una temperatura non inferiore ai 120° se si vuole ottenere una pulizia che operi una sanificazione efficace per soggetti allergici.

Serbatoio acqua

Più è grande, più ti consente di pulire ampie superfici senza doverlo ricaricare. Opta per un modello con serbatoio removibile per evitare di caricarti l'intero elettrodomestico ad ogni ricarica d'acqua.

Per i modelli che non sono provvisti della funzione di aspirazione, è bene preparare il pavimento prima del passaggio del vapore con una pulizia accurata con aspirapolvere o scopa. Togli anche le macchie incrostate più ostinate con uno straccio.

Regolatore di getto di vapore

Il regolatore di getto serve a personalizzare la pulizia a vapore in base alla superficie da trattare. Qualità necessaria se usi la scopa a vapore spesso e volentieri anche per pulire superfici diverse da quelle del pavimento oppure pavimenti di diverso materiale.

Accessori

Come già specificato in precedenza, gli accessori ti permettono di usare la scopa a vapore per pulire quasi ogni oggetto della casa. Alcuni consentono di mettere in pratica anche una decina di funzioni di pulizia. Verifica la presenza di bocchette, spazzolini, panni e pennelli, compresa la reperibilità dei pezzi di ricambio e degli elementi usurabili come i panni in microfibra.

I modelli di scopa a vapore per pulire i pavimenti e i tessuti d'arredo 

Imetec Master Vapor SM01

Leggera (pesa solo 2 Kg), ideale per una pulizia quotidiana ed efficace su pavimenti di piccole o medie dimensioni, ha un serbatoio che non consente una grande autonomia ma in compenso è dotata di tutto quello che serve per pulire bene a fondo con i suoi 120° di getto vapore. Imetec Master Vapor è il prodotto basico per la pulizia a vapore dei pavimenti ed ha anche un buon prezzo.

Vileda 148355 Steam

Uno dei prodotti più amati, perchè all'ottimo prezzo unisce le buone prestazioni di potere pulente. Con 100° di getto vapore e 1550 Kw di potenza, pulisce discretamente tutte le superfici della casa, grazie anche alla varietà degli accessori. Il serbatoio non è molto grande: questo la rende più adatta per metrature ridotte.

Steam Sweeper 6 in 1

Prestazioni professionali e un getto di vapore personalizzabile, oltre che la funzione nebulizzazione e spazzola rotante. Queste sono solo alcune delle caratteristiche di Steam Sweeper 6 in 1, che può essere usata anche sulle superfici più delicate. Dotata di filtro Hepa.

Ariete AR4160 

Con la sua capacità di ben 600 ml di serbatoio, questa scopa a vapore è ideale per pulire grandi metrature. Ha una testina snodabile che permette di raggiungere superfici verticali, mentre grazie alla struttura pieghevole può essere riposta occupando poco spazio. Dotata di un cavo molto lungo, da non sottovalutare quando si puliscono grandi spazi, emette vapore a 100°.

Black and Decker FSMH1621R-QS

Questo prodotto è ritenuto uno dei più perfomanti per la capacità pulente ma in particolar modo per la semplicità d'uso e maneggevolezza, grazie al tubo staccabile e alla ricarica del serbatoio molto pratica. Ha un getto di vapore a 120° e un piccolo serbatoio: è ideale quindi per piccole superfici. Inoltre non dispone della funzione aspirante.

H20 MOP X5

Poco peso e grande maneggevolezza per questa scopa a vapore che è adatta a pulizie veloci e poco approfondite. Dotata di accessori per pulire le finestre e disinfettare le piccole superfici, H2o Mop è un prodotto discreto e apprezzato dal grande pubblico.

Hoover SSN 1700 Upright steam cleaner 

Con ben 1700W di potenza, questa scopa a vapore garantisce una pulizia accurata delle superfici. Si attiva appena dopo 30 secondi dall'accensione ed ha un serbatoio da 700 ml, adatto anche a grandi metrature. Un po' delicata dal punto di vista della longevità delle prestazioni nel tempo, ma sicuramente un modello valido di scopa a vapore.

BISSELL Vac&Steam

Dotata di due funzioni distinte per aspirare e pulire a vapore, Bissel Vac&Steam assicura prestazioni professionali con una spesa poco superiore alla media della sua gamma. Puoi usare le due funzioni in contemporanea o separatamente, mentre controlli i comandi con la tastiera elettronica sul manico. Con svuotamento detriti facile grazie al sistema serbatoio Drop It.

Cosa pulire con una scopa a vapore

Vapore acqueo

Posso pulire ogni pavimento con la scopa a vapore? La risposta è no. O meglio, i modelli che consentono di variare la temperatura del vapore sono indicati anche per le superfici delicate, ma per mantenerle intatte non è consigliato utilizzare in maniera assidua la scopa a vapore su alcuni pavimenti.

Tips

Aggiungi all'acqua del serbatoio qualche goccia di olio essenziale biologico: otterrai anche i benefici dei suoi principi attivi nell'aria e sulle superfici durante la pulizia. Unico accorgimento: dosa la quantità e controlla prima se il modello di scopa a vapore tollera l'utilizzo di oli essenziali.

Legno, marmo e superfici porose come il grès potrebbero risentire dell'effetto del vapore, così come la carta da parati. In ogni caso segui sempre le indicazioni del produttore e non lasciare mai per troppi secondi la scopa ferma sullo stesso punto.