Vivigratis logo
Facebook logoYoutube logoFlipboard logo
Moda • Le migliori salopette in jeans per donna
Condividi
Whatsapp logo
Telegram logo
Pinterest logo

Le migliori salopette in jeans per donna

Come abbinare le migliori salopette in jeans 2018
Come scegliere e abbinare la salopette in jeans?

Chissà come la prenderebbe Levi Strauss, papà del denim e delle dungarees, a scoprire che le sue creature trovano spazio nei guardaroba di tutto il mondo, senza differenze di genere o estrazione sociale.

Certo, lui non avrebbe mai potuto immaginare che all’alba del 2020 la salopette in jeans avrebbe contato oltre 200.000 post su Instagram, e mentre le riviste patinate gridano ogni anno al un suo ritorno - e quando mai è sparita?, la sua storia di lotta sociale e di genere viene lentamente dimenticata.

Come tutte quelle prima di lei, l'estate 2018 si prepara ad essere sommersa da salopette in jeans di tutti i tipi: lunga e corta, con la gonna e minimale, bianca, rossa e nera, con i jeans strappati e i pantaloni a palazzo. Ma quali saranno i modelli più cool della stagione?

Salopette di jeans fino a 50 €

Salopette di jeans fino a 50 €
La salopette in jeans sta bene a tutti!

La salopette è un capo democratico, nessun dubbio. Sarà per questo che anche i modelli più economici risultano così interessanti?

Baggy style: la salopette in jeans lunga e larga

Un modello che rimanda alla mente la vecchia salopette di jeans che la mamma ti metteva per uscire in cortile a giocare, ereditata dal fratello o cugino, larga e semidistrutta.

Eppure, questa dungarees da donna risulta accattivante grazie a un sapiente uso di contrasti e per quel suo classicismo velato da malinconia (carinissima quella tasca sul petto, per non dire delle bretelle che s’incrociano sul retro).

Come indossarla? Questa salopette in jeans dà il meglio con un crop top e un paio di sabot di carattere.

Informale
Salopette da donna con cavallo basso
Salopette da donna con cavallo basso

Vogstyle

Vai al negozio

Salopette con jeans corti ASOS DESIGN

È corta e dal sapore vagamente infantile questa salopette da donna in denim con lo scollo castigato che fa da contraltare ad hot pants cortissimi.

Perfetta sopra il costume al mare per le over 30, ovunque e comunque per le giovanissime.

Cortissima
Salopette in jeans blu
Salopette in jeans blu

ASOS DESIGN

Vai al negozio

Salopette di jeans bianca, il modello di Garcia Jeans

Gamba a sigaretta e pettorina accollata sono le caratteristiche di questa salopette tagliata in profondità lungo i fianchi.

Attenzione allo styling, l’effetto gelataio è un rischio concreto: per quanto il total white abbia sempre un certo fascino, rompi la monotonia con accessori vivaci di grande impatto

Total white
Salopette in jeans bianca
Salopette in jeans bianca

Garcia Jeans

Vai al negozio

Mango: lo scamiciato si veste di jeans

Quando da bambini la mamma ti voleva vestite per bene senza eccessi, lo scamiciato era sempre la prima opzione.

Lei ci abbinava ballerine e fiocchetti, tu puoi osare una camicia a fantasia e un paio di intramontabili biker neri: romantica sì, ma con grinta.

Per i pomeriggi d'estate
Vestito salopette
Vestito salopette

Mango

Vai al negozio

La salopette nera con jeans strappati di Liquor N Poker

Se i jeans strappati sono un grande must del 2018, la salopette per donna che li vede protagonisti non è un'eccezione ma una conferma della regola.

Vuoi sapere come abbinarla? In tutta onestà: come vuoi!
Questa tuta da donna sta bene con tutto: è nera, il non colore che è il colore per eccellenza dei guardaroba femminili, e si presta tanto agli abbinamenti più folli quanto a quelli più tradizionali.

Carattere forte
Salopette Skinny con jeans strappati
Salopette Skinny con jeans strappati

Liquor N Poker

Vai al negozio

Salopette di jeans fino a 100 €

Salopette in jeans: le migliori fino a 100 auro
Rilassarsi in ufficio è possibile solo indossando una salopette di jeans!

Compreso tra i 50 e 100 euro esiste un intero mondo di fast fashion che va oltre le solite note: H&M, Zara, Bershka e varie.

Scoprile con noi, per scovare nuovi pezzi iconici ed evitare lo spiacevole inconveniente di essere vestita con la stessa salopette in jeans di tutte le tue amiche.

Tuta lunga in jeans: una reinterpretazione firmata ASOS 

Il colosso fashion ASOS offre un tributo all’anima operaia di questo capo, proponendo un modello che richiama le tute dei meccanici e farà furore abbinato ad un paio di Dr. Martens, orecchini statement e una mini tracolla in stile Chanel.

Non uscire di casa con questa tuta da donna senza una passata di rossetto rosso fuoco che metta in luce tutta la tua femminilità.

Il modello più cool
Tuta lunga multitasche in jeans
Tuta lunga multitasche in jeans

ASOS DESIGN

Vai al negozio

Guess: la salopette in jeans dal sapore Rock'n'Roll

Guess, il brand californiano che non necessita di troppi convenevoli, propone una versione grintosa e sensuale della salopette in denim; potevamo forse aspettarci qualcosa di diverso?

I pantaloni jeans a vita alta aderiscono alle forme del corpo per poi cadere morbidi sul fondo sfrangiato, la pettorina dallo scollo rotondo è il contrappeso frontale delle semplici bretelle che incorniciano la schiena.

Grintosa
Salopette con jeans e bretelle
Salopette con jeans e bretelle

Guess

Vai al negozio

La salopette in jeans bianca Free People

Bianca, fresca, minimale: la salopette in jeans bianca di Free People è un capo che tutte dovremmo avere nell'armadio, se non altro da utilizzare per prendere un gelato (o uno spritz) sul lungomare.

Gioca d'azzardo: indossala con un coloratissimo costume intero, una fascia a turbante e mules dalla tinta vivace. Tutti gli occhi saranno su di te.

Sapore di mare
Salopette Summer Babe
Salopette Summer Babe

Free People

Vai al negozio

Salopette in jeans con pantaloni a zampa by Hollister

L'ispirazione è rubata agli anni '70 in questa salopette in jeans per la donna nostalgica: saranno i pantaloni a zampa d'elefante, sarà la riga che taglia verticalmente la gamba.

Sfrutta il richiamo a tuo vantaggio: indossala con sandali platform e una morbida camicia in lino; per make up e capelli, la tua musa sarà la divina Farrah Fawcett.
Attenzione solo a non esagerare: il confine tra remake e caricatura è sottile, e la caduta di stile dietro l'angolo.

Spirito seventies
Salopette in jeans a zampa
Salopette in jeans a zampa

Hollister

Vai al negozio

Salopette di jeans fino a 150 €

Come abbinare le tute donna in jeans
La salopette in jeans si presta anche a outfit eleganti

Alziamo l'asticella della spesa: con un budget così a tua disposizione puoi permetterti salopette in jeans curate nei minimi dettagli, di grande qualità e stile.

Capri, Pepe Jeans e la salopette in jeans

Espadrillas e borsa di paglia (trovarle non sarà difficile, sono un must dell'estate 2018) e avrai tra le tue mani il look ideale per passeggiare tra le strade acciottolate di Capri confondendoti tra le star del Jet Set.

Tres chic
Salopette estiva bianca
Salopette estiva bianca

Pepe Jeans

Vai al negozio

Tutti gli anni '90 in un vestito: la salopette con gonna di Cheap Monday

Gli anni '90 hanno amato la salopette come solo i compagni più passionali sanno fare: sarà forse il motivo per cui questo scamiciato in jeans con gonna lunga di Cheap Monday piace nonostante (o proprio!) per il tributo che fa loro.

Un'idea su come indossarlo: continua su questa falsariga e completa l'outfit con una t-shirt dei Nirvana, sandali platform e uno zainetto in tela. Se sei una tipa senza mezze misure, gioca il tutto per tutto abbinandolo ad un pezzo iconico del decennio: la collana a tatuaggio.
I ciucci di plastica, invece, lasciali in soffitta.

Richiami grunge
Vestito salopette anni '90
Vestito salopette anni '90

Cheap Monday

Vai al negozio

Salopette corta di jeans G-Star

Può un capo d'abbigliamento essere allo stesso tempo casual ed elegante, sexy e informale? Questa salopette in jeans di G-Star ci riesce alla perfezione.

A metà strada tra un kimono e un elegantissimo pigiama, la tuta da donna G-Star si presta tanto ad outfit etnici quanto a quelli più sofisticati.

Eleganza senza sforzo
Salopette kimono
Salopette kimono

G-Star

Vai al negozio

Salopette in jeans fino a 200 €

Le migliori salopette in jeans fino a 100 euro

Uniche ed inimitabili, queste salopette sono così belle che vorrai indossarle tutti i giorni, portarle con te al mare e, ovviamente, anche quest'inverno alla settimana bianca. Farà freddo? Non importa!

La salopette in jeans con pantaloni a palazzo Sjyp

Una salopette in jeans per donne delicate, con pantaloni a palazzo e pinces in vita, da portare con i tacchi - ça va sans dire.

L'ampia svasatura dei pantaloni e la schiena sensualmente nuda la promuovono a pieni voti per un aperitivo in centro: prova ad indossarla insieme ad un cappello a tesa larga e una morbida blusa in seta.

La più romantica
Salopette in jeans con pantaloni a palazzo
Salopette in jeans con pantaloni a palazzo

Sjyp

Vai al negozio

M.I.H. JEANS e la salopette casual per eccellenza

Torna adolescente con la tuta da donna proposta da M.I.H. JEANS: taglio morbido e pettorina geometrica (con tanto di piccolo taschino sulla sinistra) e pantaloni che lasciano scoperta la caviglia.

Osa i contrasti, abbinandolo ad una bralette sensuale ma non troppo trasparente per lasciare nuda la schiena, incorniciata da due sottili e quasi invisibili bretelle.

Inno alla semplicità
Salopette in jeans con scollo quadrato
Salopette in jeans con scollo quadrato

M.I.H. JEANS

Vai al negozio

Il glamour di Alexa Chung in una tuta in denim

Alexa Chung non sbaglia un colpo, e questa tuta da donna in jeans AG ne è la riprova. Hot pants cortissimi e colletto castigato, a conferma del vecchio detto per cui è vietato mostrare troppa pelle insieme.

Il richiamo alla tuta da lavoro è palese, ed è forse questo il motivo per cui questa salopette trasuda sex appeal.

L'abbinamento è d'obbligo: pumps in vernice nera e rossetto rubino.

La più sexy
Tuta con pantaloni corti
Tuta con pantaloni corti

Alexa Chung for AG

Vai al negozio

Salopette in jeans oltre 200 €

Come indossare la salopette in jeans con pantaloni lunghi
Fast fashion e alta moda: la salopette in jeans è per tutti i budget

Se una salopette in jeans costa più di 200 €, deve necessariamente avere qualcosa di speciale. E quelle che ti proponiamo di seguito ce l'hanno eccome.

Kenzo: salopette in jeans e seta & street art

Un piccione coronato come la Statua della Libertà, un cono gelato il cui ciuffo ricorda inevitabilmente il presidente degli USA e un hot-dog ballerino: più che a un pezzo d'abbigliamento Kenzo ci mette davanti a un'irriverente opera d'arte che si coniuga alla perfezione con l'animo street di questo capo.

Per esaltare al massimo l'unicità di questa salopette stravagante punta su un look acqua e sapone, abbinandola ad una t-shirt bianca e All Star, con un make up discreto.

La più artistica
Salopette in jeans con gonna di seta
Salopette in jeans con gonna di seta

Kenzo

Vai al negozio

Moschino: salopette in jeans multitasche

L'effetto tomboy è assicurato indossando questa salopette multitasche in jeans dall'esclusivo design Moschino. Ogni curva è ben nascosta dalla linea larga, ma la pettorina decisamente scollata mette in evidenza il seno senza essere volgare.

Come indossarla? Vai sul classico: t-shirt dalla fantasia femminile e comode sneakers.

La più modaiola
Salopette con pantaloni lunghi
Salopette con pantaloni lunghi

Moschino

Vai al negozio

La storia della salopette

La storia della salopette in jeans

L’800 stava per lasciare il posto ad un nuovo secolo di strabilianti rivoluzioni, e nell'esotica California le persone impazzivano alla ricerca dell’oro promesso e millantato. Gli uomini si riversavano a frotte dal Vecchio Continente, persi in una frenetica corsa contro il tempo che li portava a scandagliare ossessivamente i fiumi e a picconare le montagne; li riconoscevi dagli occhi, colmi di sogni americani e vite alla Paperon De Paperoni, immancabili sintomi e cause della febbre dell'oro.

In questo contesto surreale, in un ovest così lontano da guadagnarsi l’appellativo di far - fosse stata una fiaba l'avremmo apostrofato far far away, un giovane ebreo espatriato e con il fiuto per gli affari decise di sfruttare la smania dilagante a suo vantaggio. Levi Strauss ebbe la geniale intuizione di vendere vestiti resistenti, pensati ad hoc per questi folli cercatori.

Così il denim iniziò un volo verso il successo, e dopo di lui fu il turno della salopette: un capo pratico dotato di tasche e rivetti che lo rendevano idoneo ai lavori più duri.

Passarono gli anni e la smania per il prezioso metallo andò in cenere com'era iniziata. Non così fu per la dungarees, che trovò nuova vita nelle fabbriche: la tuta blu divenne capo d’ordinanza e appellativo ufficiale degli operai, i lavoratori che per pochi spiccioli si sporcavano le mani; contrapposti a loro i colletti bianchi, quando ancora erano dei privilegiati, prima di iniziare una lenta discesa verso Ugo Fantozzi.

Non manca nel curriculum di questo capo eccezionale il ruolo di portavoce dell'emancipazione femminile: rappresentava la donna che lavora come (e meglio) dell’uomo, la donna indipendente, la donna libera.

Arrivarono gli anni '60 e la salopette pian piano si svestì di ogni valenza alta e altra; così, nuda, iniziò il suo percorso verso l'Olimpo della moda.

Kate Moss indossa una salopette in jeans
Peter Lindbergh, Kate Moss, New York, Usa, 1994

Dopo un primo boom negli psichedelici anni '70, la salopette in denim rimase segregata nell'armadio per una decina d'anni: la lotta con le tarme non durò poi molto, giusto il tempo di veder nascere il decennio nuovo.

E come avrebbe potuto non essere così? Stile casual e grunge: esiste forse terreno più fertile per la nostra salopette?

Da allora non si è più fermata. Interpretata e reinterpretata da stilisti geniali e travolgenti stili giovanili questo capo iconico bussa fiero alle nostre porte a ogni primavera per riconfermarsi, puntualmente, un grande must per la stagione a venire.

Salopette di jeans: come abbinarla?

Come indossare la salopette in jeans

Indossare una salopette in jeans sopra i 20 anni può sembrare un azzardo: in fondo tornare un'adolescente impacciata non è il tuo obiettivo primo, e ad ogni capello bianco hai aggiunto un tassello di fiducia in te stessa che, diciamocelo, a quindici anni proprio ti sognavi.

Eppure, come hai visto nei modelli che ti abbiamo presentato, la salopette di jeans si presta anche ad outfit più sofisticati per non dire eleganti, con le cautele del caso.

La parte del leone la fanno, come sempre, gli accessori.

Tolte sneakers e t-shirt, gli abbinamenti sono infiniti e ricchi di carattere: pumps, sandali platform e kitten heels, ma anche infradito gioiello.

Sostituisci la maglietta con una bralette per essere sensuale, una blusa in seta per amplificare al massimo la tua femminilità o un costume per essere davvero trendy.

E poi, come sempre, attenzione ai dettagli. Una micro clutch, un cappello a tesa larga o un gioiello statement, se ben abbinati, possono portare una ventata di glamour praticamente ovunque.

In questo video puoi trovare 5 idee molto diverse tra loro da cui prendere ispirazione per i tuoi outfit.

Salopette in jeans: a chi sta bene?

salopette di jeans: a chi sta bene
Maryl Streep indossa una salopette nella locandina del film Mamma Mia!

La salopette di jeans, dicevamo, è un capo trasversale. Sta divinamente praticamente a chiunque, senza discriminazioni di corporatura o di età.

L'unica accortezza sta, ovviamente, nello scegliere il modello giusto.

Ne esistono a decine che sono in grado di nascondere fianchi e pancetta grazie al loro taglio morbido; per le curvy, il no è forte e deciso tanto per i modelli baggy quanto per quelli eccessivamente stretch.

Per tutte le over 50, invece, il punto focale è mantenere viva l'eleganza senza sforzo tipica dell'età, che è in fondo l'accessorio migliore. Via libera ai modelli classici e alle tele morbide e leggere: Meryl Streep in Mamma Mia! docet.