Vivigratis logo
Facebook logoYoutube logoFlipboard logo
Tempo libero • I migliori romanzi per l'estate 2018
Condividi
Whatsapp logo
Telegram logo
Pinterest logo

I migliori romanzi per l'estate 2018

Arriva l’estate, il momento della lettura sotto l’ombrellone. Per molti, le vacanze sono l’unico momento dell’anno in cui dedicarsi finalmente a un buon libro, liberi dagli impegni lavorativi e dal controllo compulsivo delle email. Che tu stia per partire per il mare, per la montagna, o per una città, insieme al costume e agli scarponi da trekking, lascia spazio in valigia anche per un romanzo.

Sì, certo, ma quale? Ti diamo una mano con una lista dei migliori romanzi per l’estate, con una selezione tra quelli appena usciti e quelli pubblicati da un po’.

Ci sono thriller e storie d’amore, romanzi e raccolte di racconti, per accontentare un po’ tutti i gusti e per abbandonarsi al piacere della lettura e lasciarsi cullare dal ritmo delle parole insieme alla brezza estiva. Perchè chi non legge vive una vita sola, ma chi legge ne vive centinaia, come diceva Umberto Eco.

I 10 romanzi consigliati per quest'estate

Ci sono i thriller americani, con omicidi efferati che si compiono sotto il sole bruciante della California. Ci sono però anche i delitti noir che si consumano tra le nebbie del Nord Europa. Ci sono storie d'amore e storie di disamore. C'è la Storia con la maiuscola, nelle dettagliate biografie dei criminali più efferati del nazismo e dei cartelli della droga. Ci sono i buoni e i cattivi, e quelli che stanno a metà.

Non ti resta che scegliere in quale storia, vita o personaggio immedesimarti. Perché il bello dell’estate, in fondo, è anche questo.

Il lato oscuro dell’addio di Michael Connelly

Un giallo sotto il sole di Los Angeles
Il lato oscuro dell'addio
Il lato oscuro dell'addio

Piemme

Torna il detective Harry Bosch, in pensione dal dipartimento di polizia di Los Angeles, questa volta alle prese con un'indagine da investigatore privato.

a partire da€ 16.91

Per chi conosce già Michael Connelly, sarà un piacere ritrovare l’investigatore Harry Bosch, alle prese con il lato più noir di Los Angeles. Nel nuovo romanzo dello scrittore americano, Bosch è in pensione dal dipartimento di polizia, ma accetta di aiutare in veste di investigatore privato l’anziano e ricchissimo Whitney Vance, per scoprire se estitono eredi a cui lasciare la sua immensa fortuna.

Bosch intraprende le indagini con il stile anticonvenzionale che gli è consono, scoprendo che il potenziale erede che sta cercando, frutto di una passata relazione tra Vance e una ragazza messicana, potrebbe essere in pericolo.

In una Los Angeles che Connelly ci fa sognare attraverso descrizioni spettacolari, dai grattacieli alle ville di lusso, si dispiega una vicenda ad alto tasso di adrenalina che promette di tenere incollati fino all’ultima pagina.

Una cosa che volevo dirti da un po’ di Alice Munro

L'inedito di Alice Munro
Una cosa che volevo dirti da un po'
Una cosa che volevo dirti da un po'

Einaudi

Tredici racconti che compongono la seconda imperdibile raccolta di Alice Munro, pubblicata nel 1974 e ora per la prima volta in Italia.

a partire da€ 16.57

Delicata eppure incisiva come è nel suo stile da sempre, Alice Munro, premio Nobel alla letteratura, mette la firma a 13 racconti che dipingono le varie sfumature dei sentimenti umani, da un punto di vista soprattutto femminile. Sono racconti di un passato che non si dimentica e di ferite mai rimarginate, di tradimenti e di parole non dette. C’è il rapporto fortissimo e controverso tra madri e figlie, ma anche la relazione inquinata dal risentimento tra due sorelle.

La raccolta, pubblicata nel 1974 e disponibile per la prima volta in Italia, è scritta con una prosa asciutta ed essenziale, dii quelle che vanno dritte al punto, “senza mai sperperare una parola” secondo il The Daily Telegraph.

L'ora più buia di Anthony Mac Carten

Il più bel romanzo su Churchill
L'ora più buia: Maggio 1940: come Churchill ha salvato il mondo dal baratro
L'ora più buia: Maggio 1940: come Churchill ha salvato il mondo dal baratro

MONDADORI

a partire da€ 9.99

Se hai visto e amato al cinema il film L’ora più buia di Joe Wright dedicato alla figura di Winston Churchill, non puoi perderti il libro di Anthony Mac Carten. Come nella pellicola, anche la biografia presenta una versione inedita del leader britannico: più che un uomo tutto d'un pezzo, una persona fragile e depressa, dubbiosa e incline ad alzare spesso il gomito.

Siamo nel maggio del 1940, quando le cose non si mettono affatto bene per la Gran Bretagna in guerra. Sono in pochi a credere nell’ultrasessantenne Churchill quando sale alla guida del paese: e invece nell’ora più buia che dà il titolo al libro, il nuovo leader riesce a spronare il popolo e l’esercito inglese a resistere e reagire per evitare la disfatta a Dunquerque.

Follia maggiore di Alessandro Robecchi

Omicidio all'italiana
Follia maggiore (Le avventure di Carlo Monterossi)
Follia maggiore (Le avventure di Carlo Monterossi)

Sellerio Editore

Tra ironia e amara analisi sociale, un thriller ambientato nella Milano dei giorni nostri.

a partire da€ 9.99

È un giallo all’italiana quello raccontato da Alessandro Robecchi in Follia Maggiore. La coppia di detective milanesi Carlo Monterossi e Oscar Falcone indaga sulla morte di una donna, che all’apparenza sembra uno scippo finito nel peggiore dei modi. Parallelamente sul caso indagano anche i due poliziotti Ghezzi e Carella. Un thriller che tiene con il fiato sospeso e che scava negli ambienti della buona società milanese.

La campana non suona per te di Charles Bukowski

Il grande ritorno di Bukowski
La campana non suona per te
La campana non suona per te

Guanda

Torna il personaggio più controverso di Bukowski: il Vecchio Sporcaccione, di nuovo alle prese con avventure sessuali e folli scorribande.

a partire da€ 9.99

Bukowski, o lo si ama o lo si odia. Per chi lo ama, questo libro raccoglie una serie di racconti pubblicati dall’autore per alcune riviste tra il 1945 e il 1985. Protagonista è il Vecchio Sporcaccione, l’incarnazione di tutto ciò che esiste di più grottesco e deprimente della società americana: alcolizzato, emarginato e spesso invischiato in relazioni sessuali folli e degradanti.

Tra le righe, filtrate tra le vicende del protagonista, si leggono quarant'anni di storia americana, raccontate con lo stile irriverente di uno degli autori più provocatori d’oltreoceano.

L'apparenza delle cose di Elizabeth Brundage

Il male tra le pareti domestiche
L'apparenza delle cose
L'apparenza delle cose

Bollati Boringhieri

Che cosa si nasconde dietro alle pareti di una casa? Non è tutto oro quello che luccica e non tutti i matrimoni sono felici come sembrano: le storie di due famiglie si intrecciano, legate dal filo rosso della tragedia.

a partire da€ 5.99

Le cose non sono mai come appaiono da fuori, specialmente i matrimoni. L’apparenza delle cose narra la storie di due coppie di coniugi che si sviluppano in epoche diverse ma paiono misteriosamente collegate. George Clare è un insegnante di college, che una sera torna a casa e trova la moglie assassinata e la figlia piccola, ancora viva, sola in camera sua.

Mentre l’uomo diventa subito il primo sospettato, la gente mormora. Soprattutto perchè la casa dei Clare era un tempo abitata da una coppia di contadini, trovati morti, che hanno lasciato tre figli adolescenti. I ragazzi sono oggi cresciuti e tornano in incognito a far visita alla loro casa d’infanzia. Un thriller affascinante che si insinua tra le pieghe dei matrimoni e degli amori all’apparenza perfetti.

Amando Pablo odiando Escobar di Virginia Vallejo

L'autobiografia dell'anno
Amando Pablo odiando Escobar
Amando Pablo odiando Escobar

Giunti Editore

Virginia Vallejo racconta la sua relazione con Pablo Escobar, il re dei cartelli della cocaina: il racconto di una vita a fianco del criminale più efferato del Sud America.

a partire da€ 15.30

Biografia tragica e struggente di Virginia Vallejo, per anni amante del re dei narcos Pablo Escobar. La Vallejo ci accompagna tra le vicende del capo del cartello di Medellin, in un giravolta di violenze, ricchezza, povertà, degrado e fiumi di cocaina. Vallejo era contesa dai rotocalchi dell’epoca, che la dipingevano come la bellissima femme fatale che ha saputo stregare uno dei più famosi criminali della storia del narcotraffico.

Una vita spesa sul filo di una lama invisibile, quella della Vallejo, vittima dei ricatti psicologici di Escobar, che ora la riempie di regali, ora la violenta. Una biografia dettagliata e spaventosa, per ravvivare il torpore sonnacchioso dei pomeriggi sul bagnasciuga.

La scomparsa di Josef Mengele di Oliver Guez

La fuga di un criminale nazista
La scomparsa di Josef Mengele
La scomparsa di Josef Mengele

Neri Pozza

Oliver Guez racconta la latitanza di Josef Mengele, anche noto come

a partire da€ 14.02

Restiamo in Sud America, questa volta in Argentina. Siamo a Buenos Aires, nel giugno 1949. Quello che alla dogana cerca di farsi passare come medico della Croce Rossa è in realtà Josef Mengele, passato alla storia come ingegnere della razza al servizio della follia nazista.

Studiando i diari di Mengele e conducendo approfondite ricerche, Olivier Guez ricostruisce scrupolosamente trent’anni di latinanza dell’”angelo della morte”, famoso per gli esperimenti condotti sugli ebrei nei campi di concentramento. Lo fa in forma di romanzo, rivelando le fragilità e le debolezze di uno dei più perversi criminali della storia.

La condanna di Anne Holt

Il giallo nordico al suo massimo splendore
La condanna
La condanna

Einaudi

Dina ha tre anni quando viene investita da una macchina e perde la madre. Il padre, Jonas, viene condannato per il suo omicidio. Ma se non fosse lui il colpevole? Il detective Henrik Holmes indaga su un possibile errore giudiziario.

a partire da€ 16.15

Tra i libri gialli da leggere in spiaggia c’è anche La Condanna, thriller di Anne Holt, scrittrice, avvocato e giornalista norvegese. La storia è quella di Dina, che da bambina viene investita da un’auto, ma si salva. Poco dopo la madre muore in modo sospetto: suo padre Jonas viene condannato per l’omicidio. Ma quindici anni dopo, il detective Henrik Holme riapre il caso perchè qualcosa non torna, iniziando a credere che forse Jonas sia stato vittima di un errore giudiziario.

Mio caro serial killer di Alicia Giménez-Bartlett

Un nuovo caso per l'ispettrice Delicado
Mio caro serial killer
Mio caro serial killer

Sellerio Editore Palermo

L'ispettrice Pedra Delicado indaga su un serial killer che uccide donne alla ricerca del grande amore.

a partire da€ 12.75

L’ispettrice Petra Delicado è alle prese con una serie di efferati delitti a danno di donne sole, perpetrate da quello che ha tutta l’aria di essere un serial killer sadico e spietato che lascia lettere d’amore sul corpo delle sue vittime. Petra indaga con il vice Fermin Garzón: la loro routine investigativa è però scossa quando viene loro affiancato un ispettore della Polizia autonoma di Catalogna, giovane e pedante.

L’indagine si trasforma un po’ in uno scontro tra generazioni, quella più anziana di Delicado e Garzón, abituata ai ritmi lenti e ponderati dell’investigazione vecchio stile, e quella incalzante e instancabile delle nuove leve. Ma nella scrittura della Giménez-Bartlett prende forma anche l’affresco della Spagna contemporanea, lacerata da due diverse forme di patriottismo e dalle lotte della questione catalana.