Vivigratis logo
Facebook logoYoutube logoFlipboard logo
Casa & Famiglia • Preparare dolci e pane con la planetaria: i modelli migliori
Condividi
Whatsapp logo
Telegram logo
Pinterest logo

Preparare dolci e pane con la planetaria: i modelli migliori

Fare il pane, la pasta o la pizza in casa. Ma anche impastare e mantecare qualsiasi cibo. Uno stand mixer migliora la vita di chi, per passione o necessità, ha bisogno di preparare grandi quantità di cibo mediante l'utilizzo di farine, ma anche di altri prodotti liquidi o cremosi: insomma, gran parte della totalità degli ingredienti abituali adoperati in cucina!

Lo stand mixer o planetaria è una particolare tipologia di impastatrice in grado di lavorare i cibi con un movimento “satellitare” che si concentra sia nel centro dell'impasto che ai suoi margini. Questo permette di ottenere creme, paste ed emulsioni perfettamente lisce e amalgamate. Ideale per chi adora fare pane e brioche, lo stand mixer si rivela un grande aiuto anche per lavorare cibi che hanno bisogno di essere mescolati per diverso tempo.

A cosa serve la planetaria? Scopri se davvero ne hai bisogno

Impastatrice su piano lavoro

Posso sostituire la planetaria con un robot da cucina o un mixer multi-accessori? Se ti sei fatto almeno una volta questa domanda prima di entrare nell'ottica di acquistare una planetaria, allora sappi che la risposta prevede più opzioni.

Se hai intenzione di usare questo elettrodomestico per preparare impasti consistenti e in gran quantità, come accade per pane, pizza, pasta fresca e impasti lievitati in genere, allora lo stand mixer fa per te. Vale lo stesso se sei spesso alle prese con la preparazione di creme ed emulsioni. In questo caso, anche se potresti optare anche per un mixer a immersione, ti farà comodo avere uno strumento che lavori per te mentre fai altro, facendoti risparmiare notevole tempo.

Per utilizzare la planetaria armati di un po' di pazienza. Controlla bene le indicazioni della ricetta ma anche come esse potrebbero sfuggirti di mano durante la preparazione in seguito a qualche imprevisto, molto frequente quando si tratta di lavorare un impasto o un'emulsione.

Alcuni robot da cucina hanno anche la funzione planetaria, è vero, ma se vuoi un risultato pari a quello professionale scegli uno stand-mixer. Di contro, alcuni modelli di planetaria devono essere monitorati nelle lunghe sessioni di impasto, mentre alcuni robot da cucina concludono l'operato in pochi minuti.

Quale impastatrice scegliere?

Quale planetaria scegliere i 5 punti da considerare per la scelta
Ecco come scegliere la migliore planetaria

Non farti incantare da funzioni accessorie che potrebbero non essere importanti per un utilizzo quotidiano dell'impastatrice. Punta invece a qualità che la rendano adatta anche lavorare gli impasti che richiedono più potenza e performaces migliori. Qui di seguito una lista di quello che dovrebbe saltarti all'occhio quando acquisti uno stand-mixer.

  1. Una buona impastatrice deve essere stabile e robusta. Scegli l'acciaio e opta per un modello con peso non inferiore ai 4 kg. Il funzionamento dello stand-mixer è semplice, così come la sua manutenzione.
  2. Alla funzione base di mescolamento e impasto, puoi trovare anche la cottura. Tuttavia numerosi livelli di velocità degli elementi rotanti può non essere così indispensabile: te ne bastano 3 (basso-medio-veloce) per preparare la maggior parte delle pietanze.
  3. Gli accessori per impastare possono fare la differenza: alle tipologie standard di fruste in dotazione – a filo, a gancio e a foglia – trovi modelli che ne hanno altre con le quali puoi affettare, tritare e frullare i cibi.
  4. La capienza non è un elemento di primaria importanza quando si sceglie una impastatrice, a meno che tu non debba preparare pane o pizza: in questo caso una ciotola che arriva fino a 2 kg di capienza fa al caso tuo. Controlla poi che il modello che scegli sia in grado di lavorare con i stessi risultati sia piccole che grandi quantità di cibo.
  5. La potenza di una impastatrice sufficiente a lavorare tutti i tipi di cibi per i quali è stata destinata si aggira intorno ai 500-1200 W.

Scaldare gli alimenti a bagnomaria mentre li mescoli, oppure cimentarti in preparazioni di dolci complesse? Lo puoi fare aiutandoti con uno stand-mixer con funzione cottura.

I migliori stand mixer

Kenwood KMM770 Chef Premier Impastatrice Planetaria

Ottimo prodotto con performances professionali a un prezzo di alta gamma. Dotata di tasto pulse e un variatore di velocità elettronico, questa planetaria di Kenwood si classifica come robot da cucina, per via delle tante funzionalità connesse a quella principale che impasta e lavora le consistenze morbide.

La potenza è di 1200 W, ideale per tutte le tipologie di impasto, anche quelle più compatte. In metallo pressofuso con accessori in acciaio inox e 3 uscite motore. Incluso trovi un frullatore con corpo in vetro termoresistente e un kit di 20 accessori da acquistare separatamente.

Il più amato
KMM770 Chef Premier Impastatrice Planetaria
KMM770 Chef Premier Impastatrice Planetaria

Kenwood

Con struttura quasi interamente in acciaio.

Vai al negozio

Preferisci un modello con spegnimento automatico per impedire l'uso involontario del dispositivo. In genere i migliori prodotti lo hanno incluso nelle funzionalità. Un coperchio paraschizzi può essere invece un'ulteriore sicurezza mentre adoperi lo stand-mixer.

G3 Ferrari - Pastasì Impastatore professionale G20056 con Ciotola in Acciaio inox

Uno dei modelli preferiti dal pubblico, per via dei 1300 W di potenza, della robustezza dei componenti e anche del prezzo, più accessibile rispetto a modelli analoghi del marchio Kenwood. Dotato di coperchio paraschizzi, frusta e una capiente ciotola da 5,2 Kg, questo stand mixer di Ferrari è un ottimo compromesso tra un prodotto professionale e uno destinato ai meno esperti.

Il più desiderato
Pastasì Impastatore professionale G20056 con Ciotola in Acciaio inox
Pastasì Impastatore professionale G20056 con Ciotola in Acciaio inox

G3 Ferrari

Basico ma con gli indispensabili per preparare pane, pizza e ottime emulsioni.

Vai al negozio

KitchenAid Artisan 5KSM125EER Robot da Cucina

La linea Kitchen Artisan è un fiore all'occhiello per quanto riguarda la gamma di planetarie - robot da cucina. Il design, oltre che le prestazioni, sono adeguate a un prezzo di media gamma giustificato dalla qualità del prodotto. Semplice da pulire, di grande impatto visivo - elemento non da poco per un prodotto dalle dimensioni non indifferenti - questa planetaria si compone di accessori acquistabili a parte che completano una gamma già appetibile di funzioni.

Con 10 velocità di rotazione e disponibile in tanti colori.

La scelta di design
Artisan 5KSM125EER Robot da Cucina
Artisan 5KSM125EER Robot da Cucina

KitchenAid Artisan 5KSM125EER empire rot

Design e prestazioni made in U.S.A.

Vai al negozio

Kenwood KM096 Cooking Chef Impastatrice Planetaria

Materiali eccellenti per tutte le parti sensibili dell'apparecchio e prestazioni che ne fanno uno dei migliori robot da cucina in commercio. Anche la planetaria combinata con le altre funzioni non è da meno, con 1500 W di potenza e un capacità massima di 6,7 l.

Questo stand mixer è dotato di ben 5 dispositivi per la sicurezza, tra i quali troviamo 2 coperchi per gli attacchi motore e il blocco del funzionamento. Con funzione cottura e una temperatura tra i 20 e i 150 gradi, trovi in dotazione il frullatore e un timer con display digitale per programmare fino a 3 ore di funzionamento dell'apparecchio.

Il top dei robot da cucina
KM096 Cooking Chef Impastatrice Planetaria
KM096 Cooking Chef Impastatrice Planetaria

Kenwood

Anche per cuocere e multifunzione.

Vai al negozio

Dubbi tra l'acquisto di una planetaria e di una macchina per il pane? Opta per quest'ultima se quello che lavori di più sono gli impasti lievitati.

Imetec Zero-Glu KM 1500 Impastatrice 

Stand mixer dotato di una ciotola capace di contenere fino a 800 Kg. di prodotto, può essere declinato come robot da cucina con l'acquisto di accessori a parte. Specializzata nella preparazione di pane, pasta e pizza con farine di ogni tipo, anche quelle senza glutine, questa planetaria Imetec è uno strumento completo per la lavorazione di farinacei, solido e integrabile con accessori venduti separatamente per ottenere sfogliate di pasta fresca come tagliatelle e spaghetti.

Ideale per i farinacei
Zero-Glu KM 1500 Impastatrice
Zero-Glu KM 1500 Impastatrice

Imetec

Potente e con funzionalità gluten-free.

Vai al negozio

Impastare con la planetaria: qualità professionale o funzioni basiche

impasto per pane

La migliore planetaria per qualità dei materiali è Kenwood KMM770 Chef Premier Impastatrice Planetaria, che offre anche prestazioni paragonabili a quelle ottenute con prodotti utilizzati nelle industrie della ristorazione. Un buon compromesso tra funzionalità basiche e prezzo abbordabile è invece quello offerto da Imetec, che con la sua Zero-Glu KM 1500 Impastatrice presenta un prodotto completo per lo scopo principale per il quale è stato creato: impastare.