Vivigratis logo
Facebook logoYoutube logoFlipboard logo
Moda • Le migliori Nike air max 97
Condividi
Whatsapp logo
Telegram logo
Pinterest logo

Le migliori Nike air max 97

Il brand americano Nike è stato sempre foriero di novità nel campo dell'industria sportiva, annualmente lancia tendenze seguite dagli sportivi ma anche da un pubblico non legato particolarmente a questo mondo, infatti i loro prodotti sono entrati, sempre più, nella moda di tutti i giorni diventando articoli di streetwear e non solo.

Per quanto riguarda le calzature, una delle scarpe di punta della Nike sono le: air max 97, conosciute da tutti come le "silver" in quanto il colore, che rappresentava al meglio l'essenza di questo prodotto, è stato proprio l'argento. Christian Tresser, il loro disegnatore si ispirò ai treni ad alta velocità del Giappone che hanno una forma affusolata e futuristica , normalmente sono di colore bianco o argento. Proprio questa iconografia è stata ripresa per le silver del '97 che sono percorse da strisce di tessuto catarifrangente e metallico che fanno sembrare la scarpa un oggetto futuristico.

Il successo delle air max 97, nell'anno in cui sono uscite, il 1997 come si evince da loro nome, fu massimo, infatti furono il primo prodotto, lanciato dalla Nike, non legato solamente allo sport ed agli ambienti sportivi ma divennero una calzatura alla moda, da indossare in tutti i momenti della giornata: il lavoro, la scuola, le serate con gli amici, il tempo libero, ecc. Proprio per questo motivo si tratta di un paio di scarpe "mitiche", infatti da quel momento la Nike intraprese un business, creando prodotti non vincolati solamente all'ambiente sportivo.

La riedizione delle air max 97

I colori delle Nike air 97
I colori delle Nike air 97

Dopo la loro prima uscita, la Nike ha deciso di riproporre le air max 97, una calzatura che ha fatto storia, ed ha scelto il 2017 perchè in quell'anno ricorreva il ventennale della loro nascita. Ha rilanciato le silver, mantenendo lo stesso design di una volta e la sessa qualità, che vedeva un mix di materiali: la tomaia viene realizzata con pelle, materie plastiche catarifrangenti e tessuti tecnici super resistenti e leggeri. La suola è molto robusta e semitrasparente con la tecnologia air che permette all'utilizzatore di camminare su un cuscinetto d'aria.

Le air max 97 si possono trovare nei negozi monomarca della Nike ed in alcuni esercizi convenzionati con il marchio oppure, se già conoscete il vostro numero e la calzata delle scarpe di questo brand non esitate ad acquistarle in rete ad esempio su Amazon. Qui la scelta è vasta ed anche i prezzi sono concorrenziali, rispetto ai negozi fisici. É raro riuscire a trovare delle air max 97 a prezzi bassi, le silver, infatti, sono uno dei modelli più costosi della Nike, anche se si tratta di quelli base, quindi già trovarle al di sotto dei 100 euro consideratelo un vero affare da non farvi scappare assolutamente.

I colori classici delle air max 97

Nike Air 97 Silver
Nike Air 97 Silver

Il modello che la Nike ha presentato per il ventennale della air max 97, vede ridefinito leggermente il design, le ha rese più affusolate e moderne. Non poteva, però, prescindere dai colori che l'hanno resa famosa, partendo naturalmente dal silver, per passare al gold che ha subito seguito a ruota l'altra tinta metallica, nell'anno di produzione. A questi ha deciso di affiancare anche due colori basici amati da tutti: il bianco ed il nero. Questa è sicuramente una scelta azzeccata per invogliare i vecchi utilizzatori a ricomprare delle scarpe che hanno sicuramente amato, proprio nei colori in cui le possedevano vent' anni prima ma, strizza l'occhio anche a coloro che amano i classici, che sono diventati un must have da tenere nella propria scarpiera.

Air max 97 silver

nike air 97 silver
Nike Air '97 Silver

Il silver è il colore più classico in assoluto, dal quale il modello prende anche il soprannome, in italiano si può definire argento perchè non è un grigio ma, piuttosto, una nuance molto chiara con una specchiatura creata da inserti catarifrangenti che danno proprio l'impressione di una calzatura futuristica. Il nice touch che vi permette di individuare l'originalità della scarpa, è il logo del brand americano ricamato in rosso, presente in vari punti della stessa.

Il classico
 Air Max 97 Silver
Air Max 97 Silver

Nike

Vai al negozio

Air max 97 gold

Visto il successo della colorazione argento, la Nike decise di produrre le Air Max97 anche in un altro colore metallico, come dettavano le tendenze della moda dell'epoca, si tratta dell'oro. Pur se di un colore diverso dal silver, la calzatura non perde il suo tocco di modernità e l'ispirazione futuristica. Scegliete l'oro se amate il classico, ma non volete confondervi con la massa.

Nike Air Max 97 Gold
Nike Air Max 97 Gold

Nike

Vai al negozio

Air max 97 nere

Il nero è il più classico dei colori per le scarpe da tennis, soprattutto se si vogliono usare per uscire e non per fare sport; si abbinano con tutto ed anche se sono comode ed ammortizzate possono, a prima vista, non sembrare delle scarpe sportive. Si possono scegliere sia con dettagli bianchi nella suola sia con un total black. Esistono completamente opache o con inserti lucidi nelle strisce che caratterizzano la calzatura.

nike air max 97 black
nike air max 97 black

Nike

Vai al negozio

Air max 97 bianche

Un altro colore classico per le scarpe sportive è il bianco, infatti la Nike ha deciso di produrre le air max 97 in questa tonalità. Sono o totalmente monocromatiche, non hanno alcun dettaglio di un'altra tinta, per avere una scarpa semplice ma di design che avvolge il piede e dà un confort ad ogni passo.

Nike air max 97 white
Nike air max 97 white

Nike

Vai al negozio

I nuovi colori delle air max 97

Come è stato rimodernato il design, sono state proposte anche delle tinte più attuali, che strizzano l'occhio alla moda del momento, affianco alle nuance classiche. Sono state pensate per chi segue continuamente i trend, o per chi possiede ancora il vecchio modello, davvero robusto, quasi indistruttibile, e vuole affiancarlo ad una nuova colorazione. Le nuove air max 97 hanno delle tinte metalliche, come il rose gold, ad altre più classiche, come il bordeaux, il grigio ed il blu, che si possono trovare sia con dettagli lucidi che totalmente opachi.

Air max 97 rose gold

Il rose gold è la moda del momento, si tratta di una tonalità dell'oro con riflessi rosati, che ricordano un color rame caldo e molto luminoso, di questa tinta sono stati prodotti davvero tanti oggetti: a partire dai gioielli, per passare agli abiti, ma anche a complementi d'arredo ed elettrodomestici. Ciò mostra come il rose gold sia un colore davvero amato e la Nike non si fatta scappare l'occasione ed ha deciso di realizzarci le air max 97 riprendendo anche l'idea iniziale, che si basava su colori metallici, attualizzandola.

Le più modaiole
Air max 97 rose gold
Air max 97 rose gold

Nike

Vai al negozio

Air max 97 grigie

Il grigio è un colore molto interessante, perchè porta in se l'idea delle silver ma viene rielaborato rendendo le air max 97 molto sobrie. A differenza del proprio avo sono opache e poco appariscenti ma mantengono in se l'animo futuristico, da scegliere se si vuole essere originali senza spiccare tra la folla.

Air max 97 grigie
Air max 97 grigie

Nike

Vai al negozio

Air max 97 bordeaux

Un'altra tendenza della moda del momento è il color bordeaux, in tutte le sue varianti, da quella che vira più al viola con un sottotono freddo o quelle che ridanno al rosso ed al marrone, come in questo caso. La calzatura è monocromatica e facile da abbinare, sta molto bene con: nero, grigio ma anche blu e marrone, quindi anche se a prima vista le air max 97 bordeaux potrebbero sembrare scarpe eccentriche, sono facilmente combinabili con il proprio guardaroba.

Air max 97 bordeaux
Air max 97 bordeaux

NIKE

Vai al negozio

Air max 97 blu

Tra i colori nuovi come poteva mancare il blu?! Tinta classica per eccellenza, da scegliere se si vuole fare una pausa con il nero, per avere una calzatura di un altro colore, perchè non è tanto semplice trovare delle scarpe sportive totalmente blu. Questa tinta è perfetto nelle mezze stagioni, si abbina bene sia a nuance più fresche e chiare, tipiche della primavera, ma anche a quelle aranciate e calde dell'autunno. Una scelta da fare se si vuole essere classici ma con stile.

Air max 97 blu
Air max 97 blu

Nike

Vai al negozio

I modelli più eccentrici delle Air max 97

Le nuove Nike Air 97
Le nuove proposte di Nike Air 97

Una delle caratteristiche delle scarpe da tennis rispetto a quelle classiche sono senz'altro i colori, quindi chi sceglie calzature sportive, a volte, oltre che la comodità ed il confort ricerca anche uno stile eccentrico per non passare inosservato. La Nike hai ideato delle combinazione di colori anche per questa fascia di utenti, giocando con le strisce delle air max 97, per creare contrasti, degradè ed alternanze per dare vita a delle scarpe uniche, che verranno amate sia dagli sportivi che dai modaioli che non vogliono confondersi nella massa.

Air max 97 rosse

Il rosso è senza dubbio una delle tinte più sgargianti che ci offre il pantone, è il colore della passione e dell'amore, una tinta decisa che quando indossata mostra agli altri la propria personalità. Combinata ad una scarpa diventata un mito, non può non farla risaltare ulteriormente, rendendola una calzatura unica, scegliete questo colore se avete una personalità sicura e decisa. Esiste anche un modello un po' più sobrio in cui si alterna il rosso si alterna al grigio, creando sulla calzatura delle divertenti strisce.

Air max 97 rosse
Air max 97 rosse

Nike

Vai al negozio

Air max 97 oro, bianco e rosa

Una scarpa con nuance prettamente femminili, ha una base bianca ma scendendo verso la suola alcune strisce assumono la colorazione dorata. Risulta essere arricchita da dettagli rosa baby e da lacci super originali color giallo evidenziatore.

Air max 97 oro, bianco e rosa
Air max 97 oro, bianco e rosa

Nike

Vai al negozio

Air max 97 grigie e verde acido

Una scarpa dall'aria molto sportiva, il colore principale è il grigio che va a scurirsi man mano che si arriva alla suola, questo effetto è reso particolarmente piacevole dalle strisce di tessuto che formano la scarpa. Un tocco che ameranno molto gli sportivi che praticano i loro esercizi per la strada, sono dei dettagli fluorescenti di color verde acido, sia nella suola che nella tomaia, così da non farsi notare e praticare sport in tutta sicurezza.

Air max 97 grigie e verde acido
Air max 97 grigie e verde acido

Nike

Vai al negozio

La storia delle air max e del cuscinetto che rivoluzionò il campo delle scarpe sportive

Evoluzione delle Nike Air
Evoluzione delle Nike Air

Uno dei prodotti più amati della Nike da sempre sono state le scarpe; il brand americano ha brevetto vari materiali ed ha lanciato sul mercato modelli sempre nuovi. Molti di questi sono diventati cult, per questo motivo sono stati riproposti negli anni, uguali o con qualche piccola modifica.

Un esempio sono le sono le air max, come si può capire dal nome, il loro punto di forza è il fatto che il consumatore poteva letteralmente camminare sull'aria, infatti hanno, nel tallone, un cuscinetto ammortizzante riempito proprio di aria. Il progettista, Tinker Hatfield, che precedentemente aveva dato vita solo a strutture architettoniche, è stato ispirato dal modernissimo spazio espositivo di Parigi, il centro Pompidou. Osservandolo pensò che anche nelle calzature potevano esserci una sorta di “finestre”, infatti introdusse una bolla d’aria che dava confort nella corsa e nella camminata, visibile all' interno della calzatura. Le prime Air Max videro la luce nel 1987.

Non molti sanno però che il vero inventore del cuscinetto ad aria fu Frank Rudy che lo ideò nel 1979 e lo sperimentò per la prima volta nella Nike Tailwind, in questo caso però, era nascosto alla vista quindi, un innovazione non di grande attrattiva per il pubblico.

Le air max divennero in breve tempo delle scarpe molto amate dal pubblico, quindi la Nike, mantenendo sempre la stessa tecnologia ha deciso di rinnovare negli anni la tomaia della calzatura dando vita a scarpe che hanno fatto la storia.