I migliori smartphone LG

Matteo Tontini | | 7 minuti di lettura

Scegliere un nuovo smartphone non è mai un'impresa semplice. D'altronde si tratta di un dispositivo che ci accompagna in ogni momento della giornata: durante una passeggiata con gli amici, in ufficio e in casa.

Lo utilizziamo un po' per tutto grazie alle innumerevoli app che si possono scaricare, e ci permette - oltre che effettuare chiamate e chattare - di ascoltare musica, navigare in Internet e giocare. Oggigiorno ci sono una grande varietà di modelli, delle più svariate marche, ognuno con i propri punti di forza e di debolezza. Tra i più funzionali e duraturi si annoverano quelli di LG, che garantiscono una certa accessibilità basandosi sul sistema operativo Android. Ma quali sono i migliori smartphone LG presenti sul mercato?

Abbiamo deciso di stilare una lista suddividendo i prodotti per fasce, relative al prezzo. Chi è più esigente sarà probabilmente accontentato da LG G6 o da LG V30, mentre chi cerca un dispositivo meno potente ma pur sempre performante potrebbe trovare una risposta in LG G5 SE. Buona lettura!

I migliori smartphone LG disponibili

Quando si pondera l'acquisto di un LG, o di uno smartphone più in generale, bisogna sempre tenere conto di una serie di fattori. Qualcuno potrebbe desiderare un prodotto che garantisca una lunga autonomia, qualcun altro un'ottima fotocamera così da immortalare immagini nitide e con alta risoluzione. Quindi è importante valutarne alcune caratteristiche e funzionalità prima di comprare uno smartphone.

Di seguito riportiamo i migliori smartphone LG con tanto di dettagli, così da facilitare la scelta a chiunque fosse intenzionato a rinnovare il proprio telefono!

Di seguito riportiamo diversi modelli delle serie:

  • K, prodotti di fascia bassa e quindi con un costo non superiore ai 150 €;
  • X e Q, di fascia media, dunque con un prezzo non sopra i 300 €;
  • G e V, più performanti e dunque di fascia alta, che vanno dai 300 € in su.

Fascia bassa: fino a 150 euro

Chiunque abbia intenzione di comprare un LG senza spendere tanto, può dare uno sguardo ai dispositivi di fascia bassa, che tendono ad avere specifiche piuttosto mediocri al fine di non far lievitare il prezzo. In genere, la fascia bassa non supera i 150 € (che già si potrebbe considerare medio-bassa). Eccone alcuni!

LG K4 2017

LG K4 2017

Il meno costoso di casa LG, si tratta di uno smartphone per coloro che non vogliono spendere più di 100 €. Ha un display da 5 pollici con una risoluzione di 480x854, davvero pochino. Lo muove un processore Qualcomm Snapdragon 210 Quad-core da 1.4 GHz. La memoria è espandibile sino a 32 GB, ma quella interna è di 8 GB. Completano il dispositivo due fotocamere da 5MP. Un prodotto minimale, rivolto perlopiù a chi utilizza il telefono solo per chiamare o chattare con gli amici.

LG K8 2017

LG K8 2017

Leggermente migliore del modello precedente, LG K8 2017 è un altro smartphone di fascia bassa con display sempre da 5 pollici ma con risoluzione di 1280x720. La memoria interna è di 16 GB, anche in questo caso espandibile, e le due fotocamere - anteriore e posteriore - sono rispettivamente da 5 MP e da 13 MP. Un gradino più in alto rispetto a LG K4 2017, ma rimane un prodotto più che altro per chi ne fa un utilizzo minimo.

LG K10 2017

LG K10 2017

Il telefono che conclude la fascia bassa è LG K10 2017, un prodotto sicuramente più performante degli altri due elencati, dalle caratteristiche discrete. Memoria interna di 16 GB, espandibili in questo caso fino a 64, ottima autonomia e display HD da 5 pollici. È alimentato da un processore MediaTek MT6750 Octa-core da 1.5GHz, mentre la RAM è da 2 GB. Fotocamere sempre da 5 e 13 MP.

Fascia media: fino a 300 euro

Coloro che hanno intenzione di spendere né troppo, né troppo poco, possono valutare l'acquisto di uno smartphone LG di fascia media. In questo caso i prezzi vanno dai 170 ai 300 €, sempre in base alle funzionalità e alle caratteristiche che offrono. Vediamone qualcuno insieme.

LG X Screen

LG X Screen

Non molto recente ma comunque discreto, è uno smartphone che fa del suo display secondario la caratteristica più importante. Posizionato proprio sopra quello principale, da 4,9 pollici, consente all'utilizzatore di velocizzare l'uso quotidiano del dispositivo, attraverso toggle rapidi e varie funzioni. Il suo processore è un Qualcomm MSM8916 Snapdragon 410 Quad-core da 1.2GHz e il telefono ha una memoria interna di 16 GB, espandibile fino a 256. Le due fotocamere sono da 13 e 8 MP.

LG Q6

LG Q6

Siamo di fronte a uno smartphone Full Vision, quindi con un display senza bordi, da 5,5 pollici. Possiede un processore Qualcomm MSM8940 Snapdragon 435 Octa-core da 1.4GHz, RAM di 3 GB e memoria interna da 32 GB. Fotocamere sempre da 13 e 8 MP, buona l'autonomia.

LG G5 SE

LG G5 SE

Sicuramente tra** i migliori smartphone LG** attualmente disponibili, G5 SE (Smart Edition) offre ottime prestazioni a un costo ancora abbordabile. Il rapporto qualità/prezzo di questo telefono è assolutamente ottimo. Monta un Qualcomm Snapdragon 652 MSM8976 Octa-core e sarebbe la versione riveduta ed economica di G5: leggermente meno potente, ma la differenza è irrisoria. È dotato di doppia fotocamera con ottica grandangolare, da 16 e 8 MP, mentre quella frontale è da 8 MP.

Fascia alta: oltre 300 euro

Chi cerca uno smartphone che garantisca prestazioni elevate e caratteristiche al top, deve rivolgersi senz'altro ai dispositivi di fascia alta, quelli che superano (talvolta abbondantemente) i 300 €. Ecco alcuni ottimi modelli!

LG G6

LG G6

Un vero gioiello, LG G6! Sfoggia un bellissimo display da 5,7 pollici (Full Vision) e ha una risoluzione di 1440x2880 che garantisce immagini di altissima qualità. Un telefono molto elegante, dotato di 4 GB di RAM e di un processore Qualcomm MSM8996 Snapdragon 821 Quad-core. L'autonomia è altrettanto ottima. La fotocamere posteriori sono entrambe da 13 MP con grandangolo, e consentono la registrazione di video in Ultra HD.

LG Q8

LG Q8

Altro telefono top di gamma, dotato di un display da 5,2 pollici e di un secondo display nella parte alta, come quello di LG X Screen, che consente di velocizzare l'uso della macchina.

Sempre 4 GB di memoria RAM e due fotocamere posteriori da 13 MP con grandangolo; quella anteriore invece è da 5 MP. Un dispositivo performante e di ottima qualità, grande alternativa a G6.

LG V30

LG V30

Il più performante telefono di casa LG, con un meraviglioso display OLED da 6 pollici (Full Vision). Ha una risoluzione di 2880x1440 ed è mosso da Qualcomm Snapdragon 835 Octa-core.

La batteria dura tantissimo, ma il fiore dell'uccello è il comparto fotografico: LG V30 a una doppia fotocamera posteriore, una da 16 MP e una da 13 MP, che coprono un grandangolo fino al 120°; inoltre c'è una fotocamera anteriore da 5 MP anch'essa con grandangolo, ma sino a 90°.

LG V30 ti offre dei preset audio configurati a livello professionale, che ottimizzano la resa della musica a seconda delle tue necessità. Per un'esperienza di ascolto unica anche grazie alle cuffie in-ear B&O PLAY by Bang & Olufsen Beoplay

Cosa bisogna valutare quando si acquista uno smartphone?

La gamma degli smartphone 2018 di LG

Se desideri comprare un telefono nuovo, che sia un LG o un iPhone, devi sempre tenere d'occhio alcune caratteristiche e, in base alle tue esigenze, effettuare la conseguente scelta.

Display

Anzitutto guarda il display, che può avere diverse dimensioni e risoluzione: uno schermo più grande è sicuramente più efficiente quando si naviga in rete oppure quando si guarda un video, ma potrebbe rendere il dispositivo meno maneggevole ingrandendone le dimensioni. Un display piccolo è di 4 pollici, uno grande supera i 5. Per quanto riguarda la risoluzione, è sempre consigliabile mirare almeno all'HD (1280x720).

Processore e RAM

Il processore è inoltre di fondamentale importanza, perché è un po' il motore dello smartphone. In base alla sua potenza, il dispositivo è più o meno veloce. Strettamente collegata al processore c'è la memoria RAM, ovvero quel bagaglio che viene riempito dai dati temporanei delle applicazioni e dai vari processi: più è alta, meglio è, perché permette al telefono di svolgere diverse funzioni contemporaneamente, senza affaticarsi. Va da sé che una RAM bassa penalizza la performance generale di uno smartphone, quindi è sempre meglio averla da 2 GB in su.

Memoria interna

La memoria interna invece è quella che serve per salvare i propri contenuti, che siano foto, file di testo, giochi, video, applicazioni varie o musica. Qualora fosse bassa (inferiore ai 16 GB), è sempre meglio ampliarla con una microSD, acquistabile separatamente.

Fotocamera

Fotocamera LG Smartphone Ottica Grandangolare

Gli appassionati di fotografia o che amano immortalare ricordi con video, devono tenere conto delle fotocamere: ci sono diversi parametri di cui tener conto per capire se una fotocamera sia buona o meno, come il numero di Megapixel (MP), l'apertura del diaframma e la risoluzione dei video. Una fotocamera efficiente ha 8-13 MP.

Batteria

Infine è importante che un telefono sia equipaggiato con una buona batteria, al fine di offrire una durata longeva all'utilizzatore. È chiaro che uno smartphone più si utilizza, più consuma: se si passano due ore a giocare con un dispositivo, per esempio, si scaricherà molto di più rispetto quando lo si utilizza soltanto per chattare.