Vivigratis logo
Facebook logoYoutube logoFlipboard logo
Casa & Famiglia • I migliori passeggini trio del 2018
Condividi
Whatsapp logo
Telegram logo
Pinterest logo

I migliori passeggini trio del 2018

L’arrivo di un bebè porta con sé tanta gioia e tantissime cose da fare, alcune preoccupazioni inutili (ma sono riti di passaggio per diventare neogenitori!) e la scoperta di un mondo nuovo fatto di pannolini, pappe, sterilizzatori, doudou e cose che voi umani non potete immaginare.

Uno degli acquisti più impegnativi, sia da un punto di vista economico che decisionale, è proprio quello del sistema di trasporto - alias: come porterai in giro il piccolo?
Scegliere con consapevolezza è fondamentale per ammortizzare l’investimento, sfruttando al massimo la spesa e conservando tutto in buone condizioni in vista di un futuro, ipotetico fratellino, di un cuginetto, o semplicemente del mercato dell'usato.

Per aiutare i futuri mamma e papà a scegliere abbiamo selezionato i migliori passeggini trio del 2018, valutando elementi imprescindibili di sicurezza, resistenza, rapporto qualità/prezzo e recensioni.

Come scegliere il giusto trio tra i passeggini delle migliori marche che ti proponiamo?

La selezione dei migliori passeggini 0 - 3 anni

Una premessa doverosa, questa. I modelli che abbiamo selezionato sono ottimi, scelti tra le migliori marche per l'infanzia in circolazione, ma non sono indifferentemente adatti a tutte le situazioni.

Fermati un attimo e pensa alle future situazioni d'uso, alle condizioni di strade e marciapiedi vicino a casa tua, alle dimensioni del tuo ascensore. Immagina, una volta ancora, come sarà bello passeggiare con il tuo bambino in uno dei migliori passeggini trio: questa volta però soffermati sui dettagli pratici, che nel romanticismo delle fantasticherie sono spesso dimenticati.

Fatto?

Bene, cominciamo!

I migliori passeggini trio economici

Quando arriva un bambino, si sa, le spese si moltiplicano. Risparmiare, però, è possibile!

Di seguito ti proponiamo due soluzioni economiche, che non fanno tagli alla qualità né, soprattutto, alla sicurezza.

CAM Combi Tris: il miglior rapporto qualità/prezzo

Il passeggino trio Combi Tris, marchio Cam Il Mondo del Bambino, è senz'altro uno dei migliori.

Robusto e resistente, ha il doppio vantaggio di un telaio particolarmente leggero e compatto, ideale per i neogenitori che hanno necessità di sollevare spesso il passeggino o trasportarlo in macchina.

Un occhio di riguardo è stato riservato alla sicurezza del bambino, che può viaggiare comodo e tranquillo in questo trio dal prezzo abbastanza contenuto.

Il miglior rapporto qualità/prezzo
Combi Tris
Combi Tris

CAM Il mondo del bambino

struttura in acciaio, poliestere e propilene

Vai al negozio

Hauck Rapid 4 Plus: il più economico

La simpatia di Topolino contagia chi guarda questo trio essenziale firamto Hauck, che vince il premio di miglior passeggino economico dell'anno.

Un sistema modulare leggero e compatto che non è secondo ai modelli più costosi in quanto a qualità e rifiniture.

È facile da guidare e maneggevole, resistente e compatto una volta chiuso.

Il più economico
Hauck Rapid 4 Plus
Hauck Rapid 4 Plus

Hauck

Qualità garantita da numerosissimi controlli

Vai al negozio

I migliori sistemi modulari per esigenze uniche

La scelta del passeggino trio può essere guidata da necessità improrogabili: la vita in campagna, ad esempio, oppure l'arrivo nella tua vita di due splendidi gemelli.

Quando è così, questi sistemi modulari fanno al caso tuo!

Chicco Activ3: il passeggino a tre ruote

Poteva forse mancare il passeggino con tre ruote pneumatiche XL nel vasto ventaglio dell'offerta Chicco?

Certo che no: ecco allora che l'italianissimo brand propone il trio Activ3, dedicato a tutti i genitori che abitano in campagna o non vogliono rinunciare alle loro sessioni quotidiane di fitness su sterrato e passeggiate - ma anche per chi abita in centri storici dal lastricato non troppo perfetto.

Chicco Trio Activ3
Chicco Trio Activ3

Chicco

Chiusura a libro con una sola mano

Vai al negozio

BBtwin Onyx Tandem: il miglior trio gemellare

Quando nascono due gemelli la gioia raddoppia, e la stessa cosa deve fare il sistema modulare per rispondere ad ovvie esigenze.

Il trio Onyx Tandem sdoppia ognuno dei componenti: due navicelle, due passeggini, due ovetti con base Isofix: quello che resta unico è il telaio, che permette ad un solo genitore di muoversi con entrambi i bambini con comodità.

Onyx Twins
Onyx Twins

BBTwins

Tantissimi accessori inclusi

Vai al negozio

I passeggini trio più alla moda

Offerte passeggini trio

Inutile negarlo: le cose belle hanno un appeal a cui è difficile resistere.

Ecco perché abbiamo selezionato due passeggini eleganti, dal design senza fronzoli ma assolutamente inimitabile. Scopriamoli insieme!

Foppapedretti SuperTres: dettagli di qualità

Le ottime finiture e la qualità dei materiali fanno entrare di diritto il sistema modulare SuperTres di Foppapedretti all'interno della nostra classifica dei passeggini migliori.

Il maniglione unico per spingere, lo schienale regolabile in più posizioni, la cintura di sicurezza a 5 punti: tutto in questo trio parla la lingua essenziale del design.

Spazioso e confortevole, Foppapedretti SuperTres è l'ideale per le mamme che cercano la funzionalità, senza rinunciare ad uno stile graffiante.

SuperTres
SuperTres

Foppapedretti

Ruote anteriori piroettanti con dispositivo di bloccaggio

Vai al negozio

Inglesina Trilogy: il più elegante

Da sempre sinonimo di eleganza, Inglesina risponde alle esigenze delle mamme classiche e raffinate con il sistema modulare Trilogy.

Il sistema di chiusura a ombrello risulta pratico e veloce, tanto da rendere possibile questa operazione anche con una sola mano e con la seduta del passeggino agganciata.

Il trio Trilogy è senz'altro uno dei prodotti di punta di Inglesina, un passeggino super chiacchierato che rientra a pieno titolo nei sogni dei neogenitori più attenti alla moda.

Trio Inglesina Trilogy
Trio Inglesina Trilogy

Inglesina

Portabiberon integrato al telaio

Vai al negozio

I passeggini trio più pratici

Se fai parte di quelle persone per cui praticità e funzionalità sono al primo posto, sei arrivato nel posto giusto.

I sistemi modulari che trovi di seguito rispondono alle esigenze di semplicità d'uso, strizzando l'occhio allo stile.

Bebé Confort Streety Next: superaccessoriato

È superaccessoriato il sistema modulare Streety Next di Babè Confort, una vera chicca per le mamme che amano avere a disposizione l'oggetto giusto al momento giusto.

Disponibile, come optional non incluso, anche la pedana secondo bimbo: uno strumento indispensabile per non rinunciare alle uscite in tranquillità anche quando i fratellini sono vicini d'età.

Superaccessoriato
Streety Next
Streety Next

Bebé Confort

Ampia cappottina coprente

Vai al negozio

Peg Perego Book 51: il più confortevole

Ognuno dei tre moduli che compongono questo trio firmato Peg Perego è un vero gioiello per il comfort del bambino: a partire dalla navicella XL, predisposta per il trasporto in auto, il seggiolino con sistema di protezione maggiorato e il passeggino reversibile.

Qualità e resistenza, ma anche facilità di guida grazie al maniglione unico e a ben 12 cuscinetti a sfera.

Il telaio, in alluminio leggero, si apre e chiude con facilità e dispone di una comoda maniglia per il trasporto.

Il più confortevole
Trio Book
Trio Book

Peg Perego

Estremamente versatile e comodo da guidare

Vai al negozio

Come scegliere il miglior passeggino trio per le tue esigenze

Sicurezza, comfort e praticità: come scegliere il trio

Partiamo dal principio. Che cos’è un passeggino trio?

Si tratta di un sistema modulare che si compone di un telaio su cui possono essere montati tre diversi sistemi:

  • la carrozzina, che funge anche da lettino quando il bambino è neonato;
  • l’ovetto, seggiolino che si aggancia anche in macchina per viaggiare in sicurezza;
  • il passeggino vero e proprio, per quando il bambino diventa un po’ più grande e inizia a stare seduto;

Idealmente, questo sistema è studiato per accompagnare il bambino dalla nascita ai 3 anni circa, con le dovute eccezioni per il seggiolino auto che, ovviamente, dovrà essere cambiato secondo le leggi vigenti.

Nella pratica, quando il bambino inizia a camminare con disinvoltura i genitori tendono a preferire un passeggino più leggero e maneggevole - in gergo: un passeggino da battaglia.

Resta il fatto che, durante tutto il primo anno di vita del bambino e oltre, il passeggino trio è davvero utilissimo, rivestendo un ruolo insostituibile nel corredo che mamma e papà si trovano ad acquistare, o farsi regalare, in vista della cicogna in arrivo.

La sicurezza prima di tutto

Quando si parla di figli e bambini, la sicurezza viene prima di tutto.

Declinare il tema della sicurezza nell’ambito dei passeggini trio significa valutare molte componenti:

  • L’ovetto, o seggiolino auto, deve rigorosamente rispettare le leggi e le normative vigenti. Potrà essere agganciato alla macchina tramite un sistema di bloccaggio con cinture di sicurezza o, più semplicemente, con sistema Isofix.
  • In alcuni modelli è possibile fissare tramite cinture di sicurezza anche la navicella, per viaggiare in auto con tranquillità: anche in questo caso il sistema di fissaggio dev’essere a regola d’arte.
  • Ognuno dei tre diversi sistemi dispone di cinture di sicurezza proprie, che possono essere a 3 o a 5 attacchi (che proteggono maggiormente il bambino), più o meno resistenti nei materiali e nelle impunture ed essere accessoriate con cuscinetti imbottiti, per non irritare la pelle del piccolo.
  • Il sistema di frenaggio del passeggino trio dev’essere facile da attivare e ben saldo anche in discesa.

Caratteristiche della struttura del telaio

Perché possa ottenere il massimo dal tuo passeggino trio, sfruttandolo a più non posso per passeggiare all’aria aperta e per portare con te il bambino in tutte le commissioni, questo dev’essere pratico.

  • Il che significa, ad esempio, che sia abbastanza leggero da essere spinto con facilità, soprattutto in salita, e da sollevare per salire sui mezzi anche quando si esce senza marito al fianco.
    Certo, un trio molto pesante assicura ginnastica extra: ma sei sicura che è quello che cerchi?
  • Un altro aspetto da valutare è l’ingombro una volta chiuso. In  soldoni: ci sta nel baule della macchina? E in casa? Passa dalla porta dell’ascensore? E così via. Può sembrare una cosa banale, ma tutt’altro: spesso non si pensa a questi dettagli tecnici che sono, in realtà, fondamentali.
  • Il tuo futuro passeggino trio dovrà aprirsi e chiudersi con facilità, possibilmente con una mano sola mentre tieni in braccio il piccolo.
  • È meglio scegliere un passeggino con tre ruote o quello con quattro? Ovviamente dipende dall’uso che se ne vuole fare. I migliori passeggini trio a tre ruote hanno di solito un prezzo leggermente più elevato rispetto ai diretti concorrenti con 4, ma garantiscono maggior comfort anche su strade sconnesse o di campagna.  
  • Anche una cosa insospettabile come l'impugnatura può fare la differenza. Alcuni modelli hanno due maniglie, altre un unico maniglione, che rende possibile spingere il passeggino anche con una sola mano.
  • Una grande comodità è la reversibilità delle sedute: il piccolo potrà essere rivolto verso lo sguardo attento della mamma e del papà nei primi mesi di vita, per poi passare ad osservare il mondo quando questo inizierà ad incuriosirlo.

Pulizia e comfort del bebè

Quale passeggino trio acquistare

La pulizia, quando si ha a che fare con un bambino piccolo, non è mai secondaria. In primis per ovvie questioni di igiene, e secondariamente perché tuo figlio sporcherà il passeggino trio a più non posso con rigurgiti e saliva prima, e briciole e mani appiccicose poi. Senza dimenticare il rischio di fuoriuscite atomiche dal pannolino... Le gioie della maternità!

  • È chiaro quindi che un passeggino trio sfoderabile in tutte le sue componenti e lavabile in lavatrice è un grande vantaggio;
  • È importante che i tessuti siano traspiranti, per non creare ambienti favorevoli allo sviluppo di muffe e microbi e per non far sudare il bimbo.

Perché il bambino sia il più comodo possibile all'interno del suo soffice trono, tieni a mente queste cose:

  • Alcune navicelle danno la possibilità di inclinare lievemente lo schienale, così che il neonato stia sdraiato con la schiena e la testa leggermente sollevate rispetto alle gambe;
  • Passeggino e ovetto possono essere reclinabili per un maggiore comfort;
  • Il poggiatesta del seggiolino può essere regolabile;
  • Per navicella, ovetto e passeggino le imbottiture antiurto non sono sempre uguali: sceglila morbida, ma non troppo gonfia per non far sprofondare il bambino in un mare di gommapiuma.

Accessori in dotazione

Personalmente non sono un amante degli optional, li considero utili solo a far lievitare il prezzo, e preferisco invece concentrarmi su una buona base. Ma, nel caso specifico dei passeggini trio, il discorso cambia completamente.

Alcuni di questi accessori, purtroppo non sempre in dotazione, sono semplicemente fondamentali.

  • La base auto, ovvero quella componente non integrata nell’ovetto da lasciare in macchina, agganciata al sedile con sistema Isofix o attraverso le cinture di sicurezza. Questo è forse l’accessorio più importante per due motivi: garantisce maggiore stabilità in viaggio e rende più semplice e veloce agganciare e sganciare il seggiolino;
  • Il parapioggia, che ripara il bambino quando il maltempo ti sorprende fuori casa;
  • Il coprigambe per proteggere dal freddo;
  • La cappottina, altro componente molto importante ma non sempre incluso per tutti e tre i moduli;
  • Ultimi ma non ultimi, un cestino dove poggiare oggetti e eventuali sacchetti (ad esempio, del pane), e la borsa fasciatoio per il cambio.

Tips&Tricks

Non farti cogliere impreparata! Prepara una borsa fasciatoio con tutto il necessario per un'uscita improvvisa e lasciala sempre agganciata al passeggino trio, anche quando sei a casa: in questo modo sarai certa di non dimenticare mai niente!