Le migliori cuffie Beats By Dr. Dre

Claudia Sistelli | | 4 minuti di lettura

Le cuffie Beats sono un must del design metropolitano per gli amanti della musica in cuffia. Il marchio, sponsorizzato dal rapper Dr.Dre che ne è anche il co-fondatore, è divenuto a pochi anni dalla sua creazione la firma preferita dai professionisti che lavorano nell'intrattenimento. Beats è un punto di riferimento anche per i non addetti ai lavori e tutti coloro che amano la musica ascoltata nella sua forma più pura.

Design ergonomico ma accattivante, autonomia anche oltre le 30 ore in modalità wireless e parametri di ricezione audio di alto livello, che cambiano sensibilmente da modello a modello per rispondere a specifiche esigenze.

Queste sono le caratteristiche più apprezzate delle migliori cuffie Beats, ed entrando nel particolare dei modelli Headphones - ovvero le classiche cuffie che avvolgono il padiglione auricolare - troviamo il clou delle prestazioni per quanto riguarda la limpidezza dei suoni e la calibrazione audio.

Le migliori cuffie Beats by Dr.Dre

Anche nel modello più accessibile di cuffie Beats, le Beats EP, la qualità è quella di un prodotto professionale, pensato per essere indossato a lungo nelle sessioni in sala di registrazione così come in un viaggio di mezz'ora in metropolitana.

Cuffie Beats | Come funzionano

Dal 2014 Apple ha acquistato Beats By Dr Dre, ragion per cui i modelli sono dotati di un chip W1 Apple che consente l'utilizzo immediato con tutti i prodotti Apple (iPhone, iPad etc.). W1 Apple è un chip wireless di Apple e richiede un account iCloud e macOS Sierra, iOS 10, watchOS 3 o versioni successive. Questo non toglie che le cuffie Beats si possano abbinare anche a tutti gli altri device. Tuttavia alcune funzionalità particolari possono essere escluse nell'utilizzo con dispositivi non Apple.

Le cuffie Beats vengono dotate di microfono e i modelli Headphones ospitano i comandi di solito sui padiglioni stessi o sul cavo. I tasti di comando consentono di regolare il volume, rispondere alle telefonate e impartire comandi vocali ad eventuali sistemi di automazione installati nel software di riferimento. Nelle cuffie con cavo i comandi sono situati sul cavo stesso, mentre nelle cuffie wireless si trovano solitamente sul corpo cuffia.

Tutti i prodotti Beats devono essere aggiornati il con il firmware più recente, per usufruire al meglio delle prestazioni che man mano vengono messe a disposizione dall'azienda. Trovi gli aggiornamenti sul sito aziendale di Beats.

Beats Ep

beatsbydre Beats EP

Beats Ep è uno dei modelli più venduti di cuffie Beats. Dotate di cavo, queste cuffie offrono suono potenzialmente senza interruzione. Molto resistenti, hanno una struttura in acciaio inossidabile e un design elegante ma non impegnativo.

Le cuffie Beats Ep promettono un'acustica chiara e un ottimo bilanciamento dei suoni. Hanno inoltre una regolazione verticale dell'altezza della cuffia e un'ottima capacità di isolamento dall'esterno. Unica pecca riscontrata da alcuni utenti è quella di non essere molto comode per chi le indossa per diverse ore con gli occhiali.

Beats PRO 

beatsbydre Beats-Pro

Il prodotto Beats professionale per eccellenza, le cuffie Beats PRO sono realizzate con materiali di qualità ineccepibile che ne garantisce una resa di prestazioni ottimale per chi vuole delle cuffie da utilizzare nelle sale di registrazione.

Molto comode grazie alla morbida imbottitura delle cuffie e al corpo cuffia rotante, ma un pochino pesanti vista la densità materica dei componenti, le Beats PRO riescono a carpire le sfumature sonore anche dei brani in formato compresso.

Beats Solo3 Wireless 

beatsbydre Beats Solo3 Wireless

Leggere, wireless e dal design d'impatto, le cuffie Beats Solo HD sono dotate di un tecnologia che permette di rendere i suoni alti e bassi più vividi. Un rapporto qualità-prezzo da non sottovalutare completa i pregi di questo prodotto. Le cuffie hanno una batteria a ioni di litio con 40 ore di autonomia e grazie alla tecnologia Fast Fuel hai 3 ore di ascolto con soli 5 minuti di ricarica.

Un unico difetto riscontrato dagli utenti è quello di non isolare benissimo all'esterno i suoni, caratteristica della quale tenere conto se vuoi utilizzarle in un luogo pubblico e non disturbare chi ti sta accanto.

Beats Studio3 Wireless

beatsbydre Beats Studio3 Wireless

Un modello di cuffie Beats wireless che isola dai rumori con una tecnologia chiamata adattiva pura (Pure Anc). Il risultato? Una modulazione reattiva dei rumori esterni che ottimizza l'ascolto del suono in tempo reale.

Il design è molto cool e la batteria di queste cuffie con ioni di litio assicura una autonomia fino a 22 ore, che arriva a 40 ore con la funzione Pure Anc disattivata. Se ti accorgi che il livello della batteria è basso, con la funzione Fast Fuel in 10 minuti di ricarica hai 3 ore di autonomia. L'isolamento dal rumore funziona anche in assenza di musica.

Tips e Consigli

Tutte Le cuffie Beats By Dr. Dre vengono dotate di microfono per rispondere alle telefonate. Inoltre, se vuoi utilizzare le cuffie Beats con devices non Apple, verifica sempre prima dell'acquisto quali sono le funzioni che puoi utilizzare anche con tutti gli altri brand di devices.

On ear, Over ear o In ear. Quale tipologia di cuffie Beats scegliere?

Le cuffie On ear, come il modello Beats Ep, ad esempio, hanno un auricolare che si appoggia al padiglione dell'orecchio, mentre in quelle Over ear - come le Beats Studio - il padiglione viene avvolto dalla cuffia. Infine, nel modello In ear (si tratta delle cuffie chiamate comunemente “auricolari”) è il padiglione che ospita al suo interno la cuffia.

La qualità del suono, così come il livello di isolamento acustico, è di gran lunga superiore nei modelli Over ear, anche se questi ultimi possono risultare scomodi se indossati per molte ore.

Insomma, per un uso quotidiano, soprattutto in viaggio, può risultare più idoneo un prodotto meno ingombrante e meno isolante, in particolar modo se sei in luoghi pubblici e non sarebbe sicuro isolarti troppo dall'ambiente esterno.