Vivigratis logo
Facebook logoYoutube logoFlipboard logo
Benessere & Bellezza • Le migliori calze a compressione
Condividi
Whatsapp logo
Telegram logo
Pinterest logo

Le migliori calze a compressione

Le calze a compressione graduata sono, come dice il nome, degli indumenti che si indossano negli arti inferiori, normalmente arrivano sotto al ginocchio perché sono efficaci proprio nella regione della gamba e del piede. La loro azione consta nella compressione, stringono l'arto in modo graduale: la pressione, misurata in millimetri di mercurio (mmHg), è più forte nella zona della caviglia e va via via affievolendosi, fino ad arrivare al polpaccio, dove è più lieve.

Le calze a compressione facilitano la risalita del sangue venoso al cuore, infatti le vene sono quei vasi sanguigni che dalla periferia riportano il sangue ricco di anidride carbonica, a livello centrale centrale. A differenza delle arterie, che fanno il percorso contrario, non hanno muscolatura nelle loro pareti quindi, per pompare il sangue non possono sfruttare la contrazione delle fibre muscolari ma, il ritorno venoso avviene con il movimento degli arti. Sono i muscoli circostanti e la tecnologia a "nido di rondine", delle valvole che impediscono il reflusso, impedendo che il sangue torni indietro, a determinare il flusso sanguigno.

Le migliori calze a compressione
Le migliori calze a compressione

Un indumento stretto, come la calza a compressione, favorisce la risalita del sangue e può coadiuvare la terapia di alcune patologie come:

  • Vene varicose;
  • Infiammazioni;
  • Ristagno e ritenzione dei liquidi.

Le calze a compressione non sono usate solo da chi soffre di patologie alle gambe ma sono indicate anche per sportivi o per persone che fanno un lavoro che prevede di stare molto tempo in piedi.

Questo tipo di indumento è studiato appositamente per dare una compressione diversa nei vari punti della gamba, in modo da creare un micromassaggio ed ottimizzare la circolazione. In particolare esistono quattro tipi fondamentali di calze a compressione graduata, da scegliere secondo le proprie esigenze, per ognuna sono indicati due valori: uno rappresenta la compressione a livello della caviglia e l'altro a livello del polpaccio.

  • Compressione leggera (10-15 mmHg), migliorano la circolazione ma non stringono in modo eccessivo. Vengono usate dagli sportivi e possono aiutare, dopo l'allenamento, a non sentire le gambe pesanti;
  • Compressione delicata (15-20 mmHg), sono un po' più costrittive del modello leggero, ma non stringono troppo, infatti ci si può anche dormire senza  fastidio, in questo modo si aiutano le gambe a riposare. Si possono usare prima di una gara o dopo il lavoro;
  • Compressione moderata (20-30 mmHg) sono davvero utili, non solo per gli sportivi, ma anche per coloro: che soffrono di patologie alle vene delle gambe, donne in gravidanza e chiunque abbia problemi di ricircolo del sangue, come ad esempio chi fa un lavoro che lo porta a stare tanto tempo in piedi;
  • Compressione fissa (30-40 mmHg), si tratta di modelli davvero molto stretti anche se danno ottimi risultati, da indossare poche ore al giorno.

Calze consigliate per il running e lo sport

I calzini a compressione graduata, ormai una decina di anni, sono diventati anche un accessorio sportivo, soprattutto per quelle attività in cui c'è un particolare affaticamento delle gambe: corsa, ciclismo, ma anche sport di squadra come il calcio. Attualmente ne esistono diversi modelli in commercio, per soddisfare le esigenze di tutti, è bene scegliere la compressione ottimale a seconda dell'uso che bisogna farne, si può pensare anche di averne due differenti da impiegare: durante l'attività sportiva (quelle con compressione leggera) e nel post allenamento (quelle con compressione moderata, per far riposare le gambe).

Fate attenzione al lavaggio, non mettete le calze a compressione insieme agli altri indumenti sportivi nella lavatrice ad alte temperature, ma preferite un ciclo a freddo, a 30 °C, questo eviterà che si rovinino e che il tessuto si allenti. Infatti quando vedrete che la compressione non è più efficace le calze devono essere cambiate, normalmente hanno la durata di 1 anno.

Calze a compressione 2XU Hyoptik - Thermal

I calzini a compressione 2 XU Hyoptik -Thermal sono ideali per gli sportivi, sono fatti di tessuti più spessi del normale che conferiscono supporto a diversi punti della gamba, in particolare sul: polpaccio, caviglia, stinco e tallone. La regione del piede è rinforzata ed è in grado di assorbire il sudore e dare un confort maggiore. Un plus è costituito dal tessuto antibatterico, in grado di dare anche una protezione solare con SPF 50+. Questo sistema riesce a schermare quasi la totalità dei raggi UV, ideali se si pratica sport all'aperto durante il giorno.

2XU Compression Socks
2XU Compression Socks

Vai al negozio

Calze a compresione Vitalsox Italia 

Le calze a compressione Vitalsox sono prodotte in Italia, danno una compressione lieve, ideale per la pratica dello sport. Questo tipo di calze hanno una particolare fattura nella parte del piede, qui sono impiegati diversi materiali che ne favoriscono il sostegno, in particolare nella zona dell'arco plantare. Il tessuto ha una speciale fibra chiamata Silver Drystat che assorbe l'umidità e riesce a combattere i batteri ed i funghi.

Vitalsox Italia – Sistema brevettato di compressione graduata
Vitalsox Italia – Sistema brevettato di compressione graduata

Vitalsox

Vai al negozio

Calze a compressione Mud Gear

Le calze della marca Mud Gear sono ideali per chi fa sport all'aperto, anche quelli estremi come arrampicate, in quanto sono fatte un un tessuto molto resistente che protegge la gamba da eventuali traumi e naturalmente favoriscono un corretto ritorno venoso. Riducono l'affaticamento delle gambe e danno anche un confort ed un sostegno sul piede, ideali per essere indossate molte ore.

Mudgear calze a compressione 
Mudgear calze a compressione 

MudGear

Vai al negozio

Calze a compressione consigliate per i lavoratori

Per chi fa un lavoro in cui passa molte ore in piedi, magari fermo, come può succedere per: i commercianti, gli infermieri, gli operai, ecc. L'utilizzo di calze a compressione graduata può essere un buon rimedio per combattere la stanchezza a livello delle gambe e l'accumulo di liquidi. Non occorre una pressione molto elevata per avere sollievo, possono essere indossate sia durante l'orario di lavoro ma anche a casa, per favorire il rilassamento delle gambe.

Tutte queste calze posseggono, oltre che la compressione della gamba, anche una pianta rinforzata soprattutto a livello del tallone, questo garantisce una calzata ottimale. Infatti un parametro fondamentale da considerare quando si scelgono questo tipo di calze, è il numero esatto: devono aderire perfettamente, non devono esserci grinze o delle parti larghe altrimenti non si avrà il risultato sperato.

Calze a compressione 2XU

Le calze a compressione della marca 2UX sono fatte con nylon ed elastomero, per garantire una compressione ottimale, sul piede hanno una sorta di rete per favorire un migliore confort e hanno un sostegno maggiore a livello dello stinco. Ideali per defaticare le gambe stanche.

2XU Compression Recovery
2XU Compression Recovery

2XU

Vai al negozio

Calze a compressione Mojo

Le calze a compressione della marca Mojo arrivano fino al ginocchio ed, anche visivamente, si può notare come siano costituite da diversi tipi di tessuto in grado di sostenere, comprimere e far respirare la pelle. Sono molto utili per i lavoratori che hanno le gambe stanche ed affaticate a fine giornata o che soffrono di dolori e fastidi alla schiena. C'è anche una pratica tabella che aiuta a scegliere in modo ottimale le taglie, considerando la circonferenza di caviglia e polpaccio.

Le più confortevoli
Compression Socks Mojo Recovery Socks
Compression Socks Mojo Recovery Socks

Mojo Compression socks

Vai al negozio

Calze a compressione A-swift

Le calze a compressione graduata A-swift favoriscono il ritorno venoso senza stringere troppo, infatti possono essere usate anche per chi soffre di diabete. A differenza delle altre, sono decorate con delle fantasie molto vivaci, con disegni fantasiosi e colorati. Sono tessute con un materiale traspirante che assorbe il sudore ed evita la formazione di batteri e funghi.

Le più originali
A-swift - Calze a compressione graduata
A-swift - Calze a compressione graduata

A-Swift

Vai al negozio

Calze a compressione indicate per combattere patologie venose

Le calze a compressione, inizialmente, venivano usate solamente per combattere patologie a carico del sistema venoso, per aiutare il reflusso sanguigno, erano soprattutto color carne e si vendevano solo nei negozi sanitari. Attualmente, con l'impiego di questo tipo di indumento anche in altri ambiti, se ne possono trovare davvero di molte tipologie anche molto colorate e simpatiche, nonostante la struttura ed il materiale, di solito sintetico, ad esempio nylon, lycra e poliammide rimane quello delle calze classiche.

Molti conoscono l'uso delle calze a compressione che si fa in ambito terapeutico ma, forse non tutti sanno, quando devono essere evitate, in quanto potrebbero peggiorare la situazione, i casi sono:

  • disturbi della pelle come ulcere o eczemi, lo sfregamento che comporta l'indosso potrebbe peggiorarle;
  • diabete, questa patologia potrebbe aggravarsi in presenza di indumenti stretti che costringono;
  • patologie a carico delle arterie, una compressione ridurrebbe ulteriormente la loro capacità di pompare il sangue.

Calze a compressione Physix Gear

Le calze a compressione Physix Gear possono essere utilizzate anche per combattere le patologie a carico del sistema venoso grazie alla loro elevata qualità, infatti sono tessute in doppio filato che difficilmente perde la sua elasticità anche dopo numerosi lavaggi. Sono adatte anche a coloro che non vogliono comprare i classici calzini color carne, usati di solito per curare queste patologie, inoltre sono costituiti da un tessuto traspirante e confortevole: non danno nessun fastidio perchè sono prive di cuciture che possano lasciare dei segni su gamba e piede.

Calze a Compressione
Calze a Compressione

Physix Gear Sport

Vai al negozio

Calze a compressione SB

Le calze SB hanno un design classico, sono molto sobrie, tessute in un unico colore. Riescono ad esercitare una compressione lieve che permette loro di essere indossate per un lungo periodo, inoltre i rinforzi sulla punta del piede e sul tallone evitano che lo sfregamento faccia consumare il tessuto. Quest'ultimo è realizzato in materiale traspirante che non fa sudare la gamba e fa dimenticare che si stanno indossando.

Le più economiche
SB SOX Lite Compressione Socks
SB SOX Lite Compressione Socks

SB SOX

Vai al negozio

Le migliori calze a compressione

Dopo una disamina di quasi la totalità dei modelli di calze a compressione in vendita su internet, analizzando prodotti specifici per ogni tipo di esigenza, possiamo dire che la migliori calze a compressione sono quelle Mojo. Il modello prodotto da questa ditta riesce ad adattarsi a vari tipi di scopi:

  • può essere utilizzata per fare sport, grazie al tessuto traspirante ed al piede rinforzato;
  • per i lavoratori che hanno bisogno di una compressione non molto elevata;
  • per chi soffre di patologie a carico vene perché comprimono ma sono anche confortevoli, grazie all'assenza di cuciture ed al rinforzo sul piede che permette di indossarle molte ore di seguito.